Atalanta
Vittoria di misura

La favola di Cissè (2003) regala all'Atalanta una vittoria importantissima: a Bologna finisce 0-1

Grazie ad una rete nel finale, i bergamaschi superano al Dall'Ara la squadra di Mihajlovic e tornano a pari della Roma con una partita da recuperare

La favola di Cissè (2003) regala all'Atalanta una vittoria importantissima: a Bologna finisce 0-1
Atalanta 20 Marzo 2022 ore 23:13

di Fabio Gennari

La favola di Cissè, classe 2003 guineiano che pochi mesi fa giocava in una squadra di rifugiati della Seconda Categoria pugliese, vale lo 0-1 atalantino a Bologna e una classifica che, alla sosta di fine marzo, è molto interessante. L’Atalanta vince sul campo dei felsinei, la gara non è delle migliori stagionali della Dea e con tante assenze in rosa risultano decisivi Musso, Koopmeiners e il baby centravanti della Primavera. Poco Bologna, nella settimana di Leverkusen difficile chiedere di più alla Dea che è tornata al successo nonostante 7 assenze molto pesanti nel gruppo.

Nella prima frazione di gioco è l’Atalanta a fare la partita senza soluzione di continuità, di buone occasioni i nerazzurri ne costruiscono, ma a parte un palo di Scalvini (31’ assist di Djimsiti) e un clamoroso rigore non assegnato alla Dea per la gomitata di De Silvestri a Pezzella (francamente incredibile sia la mancata decisione di Maresca che fischia fallo contro al 13 nerazzurro e ancor peggio la mancata chiamata del Var), nel finale di frazione serve un grande intervento di Musso sul sinistro a colpo sicuro di Orsolini (43’) per tenere lo 0-0 all’intervallo.

La ripresa si apre con uno spavento rossoblù targato Arnautovic (sgroppata e tocco di destro sul fondo), poco dopo sale in cattedra Koopmeiners che prima costruisce per Mihaila e Hateboer e poi sfiora il palo con un destro violento dal limite dell’area di rigore. Nel finale, senza più nemmeno Muriel, l’Atalanta trova il gol del vantaggio con il classe 2003 Cissè che bagna il suo esordio nel calcio italiano con la rete del successo che manda a quota 51 la Dea e chiude la settimana perfetta dei bergamaschi.

Bologna-Atalanta 0-1

Reti: 82’ Cissè (A)

Bologna (3-4-1-2): Skorupski, Soumaro, Medl, Theate, De Silvestri, Svanberg, Schouten, Hickey, Soriano, Arnautovic, Orsolini. All. Mihajlovic

Atalanta (3-4-2-1): Musso, Djimsiti, Demiral, Scalvini (46’ Palomino), Hateboer, De Roon, Freuler (70’ Pasalic), Pezzella (80’ Maehle), Koopmeiners, Pessina (46’ Mihaila), Muriel (65’ Cissè). All. Gasperini

Arbitro: Maresca di Napoli

Ammoniti: 66’ Demiral (A)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter