Atalanta
Ultime voci

La pista Pinamonti resta calda, da valutare la posizione di Okoli: potrebbe restare

La società è sempre vigile e pronta a sferrare altri colpi: l'attaccante dell'Inter è in pole. Si valutano i ragazzi aggregati al gruppo

La pista Pinamonti resta calda, da valutare la posizione di Okoli: potrebbe restare
Atalanta 15 Luglio 2022 ore 09:45

di Fabio Gennari

Dopo la coppia Luca Percassi-D'Amico, ieri a Clusone si è visto l'amministratore delegato nerazzurro parlare fitto fitto con Lee Congerton, il nuovo responsabile dello sviluppo (e del mercato) internazionale. I due sono stati a colloquio prima fuori dalla palestra, poi a bordocampo sulla solita panchina vicino all'uscita e appoggiati a un palo della porta. Con il telefono sempre sotto controllo, i due uomini mercato della Dea hanno seguito tutta la seduta e, a fine allenamento, si sono intrattenuti anche a parlare con alcuni giocatori.

Sul fronte delle trattative, ciò che è emerso nelle ultime ore è la conferma che il centravanti Pinamonti è sempre in cima alla lista dei preferiti per l'attacco. Con lo schieramento a due punte (3-4-1-2) provato in questi giorni con insistenza da Gasperini, lo spazio in avanti può aumentare e, a oggi, Zapata, Muriel e Boga sono le uniche alternative di ruolo. Aggiungere un ragazzo come Pinamonti aumenterebbe da subito le soluzioni a disposizione e, come già ribadito, non è detto che ci debba essere anche un'uscita.

Si parla molto, poi, di un interessamento della Roma per Muriel. Il colombiano è in scadenza 2024, quindi non c'è nessuna urgenza contrattuale che può favorire i giallorossi nel gioco al ribasso, e se mai l'Atalanta scegliesse di cederlo sarebbe perché avrebbe già un colpo in canna. A oggi, lo scenario va monitorato (come molti altri), ma non c'è nulla di certo. Sul fronte dei ragazzi aggregati al gruppo, intanto, interessante capire cosa si farà con Okoli: piace alla Cremonese (e non solo), dove ha giocato molto bene lo scorso anno, ma non è escluso che rimanga, con Djimsiti che, a quel punto, potrebbe anche cambiare aria.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter