Atalanta
Top player

Lega di Serie A, altro premio per l'Atalanta: il miglior difensore del campionato è Romero

Il numero 17 argentino, attualmente in ritiro con la Nazionale, ha vinto il riconoscimento assegnato sulla base di parametri statistici

Lega di Serie A, altro premio per l'Atalanta: il miglior difensore del campionato è Romero
Atalanta 01 Giugno 2021 ore 09:30

di Fabio Gennari

Altro importante riconoscimento per quanto fatto nella stagione 2020/21 dall'Atalanta da parte della Lega di Serie A. Nella giornata di ieri (31 maggio) è stato comunicato che il miglior difensore della stagione appena conclusa è il numero 17 argentino dell'Atalanta, Cristian Romero. Chi segue ogni giorno le gesta dei nerazzurri non potrà che essere d'accordo con la decisione della Lega, ma è innegabile che vedere questo riconoscimento assegnato da un organismo di così alto livello regala lustro a tutto il gruppo atalantino.

«La classifica - si legge nella nota della Lega di Serie A - è stata redatta tenendo conto delle analisi evolute di Stats Perform, realizzate a partire dai dati tracking registrati da Netco Sports. Il sistema di rating, brevettato nel 2010 con K-Sport e validato scientificamente, considera non soltanto i dati statistici e gli eventi tecnici, ma anche i dati posizionali. Ciò permette di analizzare aspetti cruciali come il movimento senza palla e dunque i movimenti ottimali, le scelte di gioco, il contributo all’efficienza tecnica e fisica della squadra, che permettono una valutazione oggettiva e qualitativa della prestazione. Per il calcolo finale sono state considerate tutte le partite disputate in Serie A Tim, TimVsion Cup e PS5 Supercup».

Tra le principali caratteristiche che hanno permesso al numero 17 nerazzurro di primeggiare su altri grandi campioni, si evidenziano l'indice di Efficienza Tecnica (92,1%), la rapidità ad accorciare la distanza dagli avversari riassunto nel parametro di Aggressività Difensiva (95,1%) e l'efficacia nel coprire gli spazi e leggere in anticipo le giocate avversarie (K-Solution 93,7%). Secondo i dati della Lega di Serie A, Romero supera il 92% di Efficienza negli uno contro uno difensivi e è anche maturato tatticamente durante la stagione (K-Movement a 94,3%): in difesa ha stabilito il record di palloni recuperati (237) e duelli aerei vinti (122).

Il grande rendimento stagionale dell'ex Genoa arrivato la scorsa estate attraverso la Juventus viene reso ancora più importante nella valutazione globale dell'operazione di prestito con diritto di riscatto fatta dodici mesi fa dalla società orobica alla luce dei soldi spesi: a oggi, per Romero, l'Atalanta ha speso solo 4 milioni di euro. I primi due sono stati pagati per il prestito oneroso, gli altri due sono legati alla qualificazione in Champions della squadra nerazzurra. Il diritto di riscatto è fissato al 30 giugno 2022 per 16 milioni di euro. Della quota da versare, ben 12 milioni arriveranno dal Genoa per il riscatto obbligatorio di Czyborra (4 milioni) e Melegoni (8 milioni). Un altro capolavoro nerazzurro, insomma.