Domande sul futuro

Mercato Atalanta: trattenere Pessina, riscattare Tameze o puntare su entrambi?

Le prestazioni stagionali del ragazzo mandato in prestito da Juric hanno aperto il dibattito: al Gasp piacciono tutti e due. Per tenerli, la spesa complessiva sarebbe di 8,5 milioni

Mercato Atalanta: trattenere Pessina, riscattare Tameze o puntare su entrambi?
27 Luglio 2020 ore 00:00

di Fabio Gennari

La stagione non è ancora terminata, la Champions League andrà in scena dal prossimo 12 agosto ma il mercato non dorme mai e quindi parlarne è giusto. Con un Pessina che ha fatto vedere ottime cose a Verona (7 gol in campionato) e Tamèze che quando è sceso in campo ha dimostrato di essere un ottimo giocatore, cosa scegliere per il prossimo anno? Tenere il giovane italiano, puntare sul francese mandando ancora in prestito Pessina oppure inserire entrambi nella rosa 2020/21?

Per le caratteristiche del gruppo, dietro a Freuler e de Roon è auspicabile che vengano inseriti elementi nuovi e sia Pessina che Tamèze sono interessanti. Se dovessero rimanere tutti e due, Pasalic e Malinovskyi andrebbero considerati a tutti gli effetti nel pacchetto avanzato e la spesa complessiva sarebbe di circa 8,5 milioni di euro: mezzo milione al Verona per la valorizzazione di Pessina e circa 8 per il riscatto dal Nizza del francese.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia