Atalanta
Atalanta ancora battuta

Dzeko la ribalta e l'Inter fa anche il terzo con un autogol di Palomino (che poi accorcia). Finisce 2-3

Dzeko la ribalta e l'Inter fa anche il terzo con un autogol di Palomino (che poi accorcia). Finisce 2-3
Atalanta 13 Novembre 2022 ore 10:23

SECONDO TEMPO

96' - TRIPLICE FISCHIO. L'INTER HA BATTUTO L'ATALANTA AL GEWISS PER 3-2. Bella partita fra due squadre che hanno dato tutto. La Dea chiude il '22 con un'altra sconfitta in casa. L'Inter, in rimonta, vince il suo primo scontro diretto.

94' - ASSEDIO FINALE DELL'ATALANTA. Incredibile batti e ribatti e l'Inter si salva. Minuti soffertissimi per la squadra di Inzaghi.

90' - Sei minuti di recupero.

86' - AMMONITO ONANA per perdita di tempo.

85' - AMMONITO SKRINIAR che entra diretto su Maehle.

83' - Fuori Lautaro e dentro CORREA.

82' - Nell'Atalanta fuori Pasalic e dentro BOGA per l'assalto finale.

81' - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Hojlund la manda alta di testa su un bel cross di Maehle.

78' - Nell'Inter fuori Di Marco e Mkhitaryan, dentro GOSENS E BROZOVIC.

76' - GOL DELL'ATALANTA: PALOMINO. Calcio d’angolo a uscire di Koopmeiners, tuffo meraviglioso di Palomino e colpo di testa impeccabile. Onana riesce solo a toccare.

75' - Punizione dal limite per l'Atalanta. Koopmeiners deviato in angolo.

73' - AMMONITO DE VRIJ che blocca la ripartenza di Hojlund.

71' - Non ce la fa Dumfries, infortunato. Ed esce pure Bastoni. Nell'Inter in campo BELLANOVA E ACERBI.

68' - HOJLUND E OKOLI al posto di Zapata e Demial nell'Atalanta.

66' - OCCASIONE PER L'INTER. Gran cross di Di Marco, Lautaro cerca di colpire di testa, ma la sfiora soltanto. Palla fuori.

60' - GOL DELL'INTER. AUTORETE DI PALOMINO: 1-3. Calcio d’angolo a rientrare dalla sinistra, Lautaro la spizzica, Palomino sfortunato non riesce a togliere la testa in tempo.

55' - GOL DELL'INTER, ANCORA DZEKO! Ripartenza micidiale dei nerazzurri, Mkhitaryan serve Dimarco e il terzino la mette in mezzo. Dzeko ha vantaggio su Maehle e con un tocco sporco la mette dentro.

54' - OCCASIONE PER L'INTER. Immediata risposta degli uomini di Inzaghi. Destro di MKHITARYAN dal limite dell’area: palla alta di poco.

53' - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Koopmeiners tocca per Pasalic che serve Zapata. Il colombiano, all’altezza del dischetto, si gira e libera il destro: palla fuori di pochi centimetri.

52' - Errore di Koopmeiners, Dumfries si presenta in area, ma spara sul fondo.

49' - Avvio senza fiammate. Le squadre tornano a controllarsi a centrocampo lottando su ogni pallone.

Malinovskyi intensifica il riscaldamento e prende il posto di Scalvini.

 

CRONACA

45+1 - FINE PRIMO TEMPO. 1-1 FRA ATALANTA E INTER AL GEWISS. Prima frazione divisa in due, la prima in favore dell'Atalanta e la seconda con l'Inter che alzando il ritmo è riuscito a raddrizzare il risultato.

42' - Bella ripartenza dell'Atalanta: Zapata a un passo dal servire Lookman davanti alla porta

36' - GOL DELL'INTER: DZEKO! Cross a rientrare verso la porta di Calhanoglu, spizzata geniale di Lautaro e tap-in vincente di Dzeko. L’Inter pareggia.

29' - La partita si è accesa: l'Inter attacca e la Dea risponde in contropiede.

27' - Immediata reazione dell'Inter che alza il ritmo, Palomino salva con bravura su Dzeko.

24' - GOL DELL'ATALANTA! LOOKMAN. Onana intuisce, ma Lookman lo indirizza nel sette e la palla gonfia la rete. Dea in vantaggio!

22' - RIGORE PER L'ATALANTA! Zapata anticipa de Vrij, il centrale tenta di intervenire ma travolge l’attaccante nerazzurro in area. Chiffi non ha dubbi: penalty!

16' - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Gran colpo di testa di Palomino che incorna schiacciando a terra, riflesso perfetto di Onana.

15' - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Tiro potente di Koopmeiners davanti a Onana che riesce a mandare in angolo.

12' - Primo tiro in porta dell'Inter. Lancio lunghissimo di Onana, Di Marco aggancia, cerca di dribblare Palomino e tira. Musso para.

10' - Le due squadre giocano a viso aperto, primi dieci minuti in equilibrio, con l'Atalanta che cerca di imporre il gioco e l'Inter che riparte.

1' - Distanze ridottissime, ritmo subito alto.

12,30 - Si comincia.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

ATALANTA – Musso, Palomino, Demiral, Scalvini; Hateboer, Ederson, Koopmeiners, Maehle; Lookman, Pasalic, Zapata. All. Gasperini

INTER – Onana; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi

Arbitro: Daniele Chiffi

 

Mezzogiorno di fuoco al Gewiss Stadium. L'Atalanta sfida l'Inter e punta a rialzarsi (calcio d'inizio alle 12.30). È l'ultima partita prima della pausa per Qatar 2022 ed entrambe le formazioni, appaiate in classifica a quota 27, vogliono chiudere in crescendo. Inzaghi sa che il 6-1 di mercoledì con il Bologna non ha fatto dimenticare la sconfitta con Juventus: per vivere una pausa tranquilla sarà necessario vincere il primo scontro diretto dopo gli scivoloni con Lazio, Milan, Roma e Juve. Gasperini, reduce da tre sconfitte nelle ultime quattro giornate, in conferenza stampa ha commentato la brutta sconfitta di Lecce difendendo le sue scelte. «Rifarei tutto», ha detto il mister atalantino.

Oggi Gasp deve rinunciare a de Roon, fermato da una ricaduta, e a Toloi, che ha accusato un fastidio muscolare nel riscaldamento. Al suo posto rientra per la prima volta in campionato Luis Palomino, dopo l'assoluzione dall'accusa di doping. In attacco, con Lookman, dal primo minuto toccherà a Zapata, con Hojlund pronto a subentrare. Inzaghi davanti si affida ancora alla coppia Lautaro-Dzeko, con Calhanoglu in cabina di regia. L'ultimo successo dell'Atalanta contro i milanesi risale all'11 novembre 2018 (4-1 al Gewiss Stadium), da allora sette partite senza successi per la Dea. La gara di ritorno dello scorso campionato tra Atalanta e Inter si era conclusa con un pareggio senza gol.

 

FORMAZIONI PROBABILI

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Scalvini; Hateboer, Ederson, Koopmeiners, Maehle; Pasalic; Hojlund, Lookman. Allenatore: Gasperini.

Inter (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Lautaro. Allenatore: Inzaghi.

Seguici sui nostri canali