La curiosità

Non è titolare, ma Muriel sta andando alla grande. Praticamente segna più di Immobile

L'attaccante colombiano numero 9 della Dea segna una rete ogni 74 minuti, il capocannoniere della serie A si ferma a uno ogni 77

Non è titolare, ma Muriel sta andando alla grande. Praticamente segna più di Immobile
14 Febbraio 2020 ore 09:30

di Fabio Gennari

Nei giorni scorsi abbiamo parlato molto dell’attacco dell’Atalanta. In termini assoluti e in valori medi a partita, la squadra orobica è ai primi posti in Europa. I titolari sono Gomez, Zapata e Ilicic ma in panchina c’è anche Luis Muriel. Il colombiano spesso è stato accusato di non essere continuo e probabilmente quando gioca dall’inizio o come centravanti di riferimento il rendimento non è dei migliori. Però, alla fine, nel calcio contano soprattutto i numeri.

Calcolando i minuti effettivi in campo e i gol segnati, in Serie A il migliore di tutti risulta essere l’attaccante del Verona Pazzini, che insacca una rete ogni 40′ minuti giocati. Al secondo posto di questa speciale classifica legata alla prolificità degli attaccanti, però, c’è proprio Muriel (12 reti in 892′ minuti), che insacca una rete ogni 74 giri d’orologio. Il capocannoniere della Serie A, Ciro Immobile, si ferma a una rete ogni 77′ minuti avendone segnate 25 in 1922 giri d’orologio.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia