Atalanta
baraonda del mercato

Nomi nuovi ogni giorno, offerte per i big e i giovani, ma come sempre la società tace

Difficile in questo momento orientarsi tra voci e indiscrezioni. Di certezze non ce ne sono: bisognerà aspettare

Nomi nuovi ogni giorno, offerte per i big e i giovani, ma come sempre la società tace
Atalanta 04 Giugno 2022 ore 09:08

di Fabio Gennari

Come ogni stagione, arriva la fine del campionato e parte la baraonda del mercato. In entrata un nome nuovo ogni giorno (l'ultimo, rimbalzato dal Brasile, è quello di Maycon dello Shakhtar), ma ci sono anche i big in uscita, pronti con le valigie in mano all'aeroporto di Orio, e la sfilza di giovani più o meno pronti per il grande salto in Serie A su cui la Dea dovrebbe o non dovrebbe puntare.

La verità è che in questo momento vale tutto e il contrario di tutto e che fino alla conferenza stampa annunciata da Luca Percassi in cui saranno presentati Lee Congerton e Tony D'Amico e dove si potranno fare domande sulle strategie della società orobica è difficile definire i contorni del mercato.

Per Koopmeiners ci sarebbero sul piatto le offerte di Lipsia e Ajax, con l'Atalanta che avrebbe fissato il prezzo a 30 milioni; per Carnesecchi la Lazio starebbe arrivando ai 15 richiesti; poi si parla di Palomino, che piace in Francia, di Muriel alla Juventus, di Pessina al Monza, di Lovato alla Fiorentina, di Gollini che piace a tante...

In generale, i dirigenti orobici stanno lavorando sia in entrata che in uscita. Ad esempio si parla poco o nulla di Miranchuk e Hateboer, che invece sono due candidati serissimi alla partenza, così come non circolano con la stessa insistenza di altre voci i nomi dei papabili nuovi innesti sulla fascia sinistra e in attacco.

Per ultimi, i giovani: con Okoli che si fa? Resta in rosa o parte? Tante domande e per il momento, come sempre accade per il mercato nerazzurro, nessuna risposta. Tocca aspettare e indagare, sperando che dalla conferenza dei prossimi giorni spunti qualche certezza in più sul prossimo corso nerazzurro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter