Lo sfogo

Il Papu Gomez sbotta sui social: «La gente muore, ancora non vi rendete conto? Tutti a casa!»

Le dure parole del capitano atalantino su Instagram contro chi continua a uscire nonostante i divieti

Il Papu Gomez sbotta sui social: «La gente muore, ancora non vi rendete conto? Tutti a casa!»
19 Marzo 2020 ore 14:57

di Fabio Gennari

Il leader e capitano dell’Atalanta, Papu Gomez, prende una posizione durissima contro chi non ascolta le autorità che chiedono di rimanere a casa. Le immagini dell’Esercito che ieri sera (18 marzo) ha portato via da Bergamo una sessantina di bare per la cremazione lontano dalla città dove ormai è impossibile stare al passo con il numero dei decessi hanno colpito il numero 10 della Dea, che in una storia su Instragram pubblicata questa mattina non le ha di certo mandate a dire a chi si ostina a voler uscire per fare una corsetta: «A tutti i runners o finti runners che vogliono ancora uscire ad allenarsi, restate a casa porca puttana – ha scritto il Papu -. Che cazzo avete in testa. Basta basta basta, ogni mattina ci svegliamo con brutte notizie, la gente muore, ancora non vi rendete conto? Tutti a casa nessuno deve uscire».

2 foto Sfoglia la gallery

Lo stesso Gomez, poco dopo, ha pubblicato una seconda storia su Instagram, riprendendo un video pubblicato da El Pais sulla situazione di estrema difficoltà che sta vivendo l’ospedale San Marco di Zingonia. «Sanità al limite – ha scritto ancora Gomez -! Se andiamo avanti così ci chiuderanno anche i supermercati come hanno fatto in Wuhan, dove si poteva solo acquistare online. Queste non sono vacanze, non potete uscire e correre al parco, usare la scusa del supermercato o con il cane solo per uscire una volta al giorno. Questo è GRAVE e finché non stiamo tutti a casa non si fermerà».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia