Atalanta
Buona la prima

Prima sgambata, oltre duemila tifosi e pioggia di gol: video e foto del 15-0 a Clusone

Ottima prima prova della Dea. Il valore dell'avversario era relativo, ma la squadra s'è divertita e si sono visti i primi risultati del lavoro del Gasp

Prima sgambata, oltre duemila tifosi e pioggia di gol: video e foto del 15-0 a Clusone
Atalanta 11 Luglio 2022 ore 09:10

di Fabio Gennari (foto e video atalanta.it)

Una tripletta a testa (e per tempo) di Boga e Miranchuk, due reti di Malinovskyi e gol di Palomino, Muriel, Zapata, Lammers, Hateboer, Cissé e Koopmeiners. Ben 15 gol per la prima Atalanta del 2022/23, con la squadra del secondo tempo che "batte" per 9 reti a 6 quella del primo e tanti applausi degli oltre duemila tifosi che hanno riempito in ogni ordine di posto la tribuna del Centro Sportivo di Clusone. I novanta minuti di gioco andati in scena sotto il sole del capoluogo seriano vanno presi come un buon allenamento e nulla più, ma i segnali sono stati interessanti.

Innanzitutto, il modulo. Gasperini ha schierato due formazioni simili con il 3-4-3, in avanti spazio a Boga e Muriel con Zapata nel primo tempo, mentre nella ripresa Miranchuk e Ilicic non hanno giocato tutti i 45' minuti, con Malinovskyi, Lammers e Cissé che hanno permesso di chiudere la gara senza caricare troppo le gambe di un gruppo che sta lavorando forte con sedute doppie tutti i giorni. Buone le sensazioni lasciate dal nuovo acquisto Ederson, che per il momento è l'unico volto nuovo del gruppo e ha iniziato a muoversi da centrocampista puro.

25 foto Sfoglia la gallery

Il ritiro è anche il momento giusto per fare qualche esperimento, Zortea a sinistra con Cissé a destra sono prove che Gasperini in questa fase è normale che faccia, mentre Ruggeri e Hateboer che per una porzione del tempo passato in campo si sono mossi da difensori centrali (uno a sinistra e l'altro a destra) sono una conferma che ci sono tanti elementi su cui lavorare. Sul piano fisico, straripante anche Okoli, che è davvero già sul pezzo e nel primo tempo ha giocato da terzo di destra in difesa. Assenti Musso, Toloi, de Roon, Pasalic, Cambiaghi e Zappacosta. Oggi prevista ancora una doppia seduta, con l'allenamento del pomeriggio aperto al pubblico.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter