Formula magica

Serie A, svelato l’algoritmo. Anche con quello, comunque, l’Atalanta sarebbe quarta

Sono stati svelati i dettagli della proposta che il presidente Gravina farà nella riunione con la Figc. Il calcolo è molto semplice

Serie A, svelato l’algoritmo. Anche con quello, comunque, l’Atalanta sarebbe quarta
03 Giugno 2020 ore 23:43

di Fabio Gennari

La proposta è questa: il punteggio finale che determinerà la classifica di Serie A nel caso in cui il campionato non dovesse finire sarà calcolato sommando i punti conquistati nelle partite giocate con due dati variabili. La prima parte variabile viene calcolata moltiplicando la media punti interna per le partite ancora da giocare, la seconda prevede lo stesso calcolo ma sulle rimanenti gare esterne. Si tratta del famigerato algoritmo annunciato da Gravina.

L’obiettivo è evitare di utilizzare la classifica cristallizzata al momento di un eventuale stop dopo il 20 giugno (data in cui la Serie A ricomincerà), applicando invece una logica legata al rendimento in casa e fuori nel percorso fatto. Da quanto filtra, nonostante sia già possibile oggi fare delle simulazioni, questo algoritmo verrebbe preso in considerazione solo con tutte le squadre a quota 28 gare disputate (quindi i recuperi più altre due giornate intere). Ah, dimenticavamo: l’Atalanta, anche con l’applicazione di queste formule, attualmente sarebbe saldamente quarta in classifica.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia