Atalanta
Fantasisti contro

Slovenia-Russia, segna Ilicic ma vince Miranchuk: per Gasperini buone notizie

Sfida incrociata per il numero 72 e il numero 59, che a Maribor si sono affrontati in una gara valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022

Slovenia-Russia, segna Ilicic ma vince Miranchuk: per Gasperini buone notizie
Atalanta 12 Ottobre 2021 ore 09:00

di Fabio Gennari

Il derby nerazzurro tra fantasisti andato in scena in Slovenia-Russia ha regalato sorrisi importanti sia a Josip Ilicic che ad Aleksej Miranchuk. La vittoria finale è andata alla formazione ospite, il 2-1 ha permesso alla Russia di portarsi al comando del girone (2-2 tra Croazia e Slovacchia) con 19 punti e dopo la giornata di squalifica scontata nel turno precedente, Miranchuk è sceso in campo da titolare giocando per circa 80' minuti: buona la sua prestazione.

Dal canto suo, Ilicic ha perso la partita con i compagni (dicendo praticamente addio anche al sogno di qualificazione al Mondiale di Qatar 2022) ma ha segnato il terzo gol in pochi giorni (dopo i due insaccati contro Malta) grazie a una bella conclusione al volo di sinistro. Per Gasperini si tratta di una bella notizia perché il morale, nonostante la sconfitta di squadra, potrebbe essere positivo visto l'exploit in zona gol.

Sia Ilicic che Miranchuk rappresentano due soluzioni che nel prossimo filotto di partite il tecnico dei nerazzurri potrà senza dubbio sfruttare. Davanti, in questo momento, ci sono Zapata, Muriel, Malinovskyi, Piccoli, Pasalic, Ilicic e Miranchuk a disposizione per tre posti tra quello di rifinitore e i due più avanzati, considerando le defezioni di Pessina e Gosens, oltre che di Hateboer, ci saranno tanti ragionamenti da fare sul piano tattico e le risposte dei nerazzurri andati in Nazionale (e impiegati) sono certamente positive.