Il vice de Roon

Sorpresa: il nome giusto per il centrocampo dell'Atalanta è quello del norvegese Thorsby

Contropiede importante della Dea sul mercato, contatti continui con la Sampdoria per il centrocampista norvegese che ha 25 anni

Sorpresa: il nome giusto per il centrocampo dell'Atalanta è quello del norvegese Thorsby
Atalanta 20 Agosto 2021 ore 17:15

di Fabio Gennari

Come sempre, tutti guardano da una parte cercando di smascherare le trattative giuste e individuare il nome buono e l'Atalanta, a sorpresa, spunta nella direzione opposta ed è molto vicina alla chiusura. Rispetto qualche giorno fa, in cui sembrava riaccendersi in modo concreto la pista Koopmeiners e nonostante spifferi che volevano la Dea prioritariamente su altri ruoli, nelle ultime ore è stato svelato quello che molto presto potrebbe essere un nuovo giocatore atalantino: Morten Thorsby.

L'attuale numero 2 della Sampdoria e della nazionale norvegese era già finito nelle mire dell'Atalanta nel mese di giugno, successivamente l'interesse si era spostato su Koopmeiners dell'AZ Alkmaar ma, nonostante i contatti continui e un accordo con il giocatore, la squadra olandese non è mai scesa dalla richiesta di 18-20 milioni iniziale e i Percassi hanno deciso di ragionare su altro. Il norvegese, classe 1996, ha un costo decisamente interessante (si parla di 6 milioni), i contatti tra le società sono continui e chissà che la fumata bianca sia davvero imminente.

Dal punto di vista tattico, Thorsby è un mediano di grande spessore fisico e nello scacchiere di Gasperini andrebbe a rappresentare l'alternativa a de Roon. Negli ultimi giorni, l'infortunio di Hateboer (l'Atalanta prenderà anche un esterno) e la voglia di rimpinguare il reparto offensivo (per la verità già ben assortito) lasciavano pensare che il reparto di mezzo fosse quello meno urgente da sistemare, anche perché i vari Pasalic e Pessina possono comunque adattarsi al ruolo.

Con questa operazione l'Atalanta metterebbe a disposizione di Gasperini un elemento molto duttile che conosce bene il campionato italiano. Un centrocampista relativamente giovane (25 anni) e che con mister Ranieri nelle ultime due stagioni ha giocato con continuità, risultando (61 partite e 5 gol) uno dei pilastri della formazione blucerchiata. Curiosità: Thorsby prima di approdare alla Sampdoria aveva giocato nell'Heerenveen dove nella stagione 2014/15 era compagno di Marten de Roon.