Rischio rinvio

Torino-Atalanta, tutto è legato ai tamponi: nelle prossime ore attesi i risultati

Solo nelle prossime ore ci saranno novità importanti in merito al possibile spostamento della gara in programma (ad ora) sabato 26 alle 15

Torino-Atalanta, tutto è legato ai tamponi: nelle prossime ore attesi i risultati
23 Settembre 2020 ore 09:30

di Fabio Gennari

La notizia della positività di un giocatore del Torino (non convocato per la gara di Firenze) ha messo in dubbio la partita di sabato 26 contro l’Atalanta. Ieri (22 settembre) la società del presidente Cairo ha diramato un comunicato abbastanza chiaro: «Il Torino Football Club comunica che in seguito ai tamponi di routine è stato riscontrato un caso di positività in un calciatore della prima squadra che non rientrava nella lista dei convocati per la partita di sabato scorso a Firenze. Il tesserato in questione, asintomatico, è già in isolamento fiduciario sotto la supervisione dello staff medico granata: il Torino FC seguirà tutto l’iter previsto dal Protocollo».

Ieri tutto il gruppo squadra è stato sottoposto a nuovo giro di tamponi, l’allenamento del mattino è saltato e nel pomeriggio i calciatori hanno fatto lavoro specifico a gruppi. L’esito dei controlli effettuatiè atteso a stretto giro di posta, se dovesse esserci anche un solo caso ulteriore di positività al coronavirus la palla passerebbe all’Asl di riferimento (in Lombardia, Ats): a quel punto la quarantena sarebbe scontata e la disputa della gara in data diversa rispetto a sabato 26 settembre quasi una certezza.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia