Atalanta
Giro di tamponi

Tre positivi al Covid nel gruppo squadra dell'Atalanta: tegola per Gasp in vista dell'Udinese

Anche la squadra nerazzurra avrà qualche assenza in vista della sfida con i friulani a causa della positività al coronavirus

Tre positivi al Covid nel gruppo squadra dell'Atalanta: tegola per Gasp in vista dell'Udinese
Atalanta 08 Gennaio 2022 ore 16:25

di Fabio Gennari

Ancora positivi al Covid-19 nel gruppo squadra dell’Atalanta. La formazione di Gasperini è in partenza per Udine dove si dovrebbe giocare domani alle 16.30 (attesa la conferma ufficiale dopo l'assemblea di Lega), vista anche la decisione del Tar di Trieste di sospendere su richiesta della Lega di A il blocco che impediva ai giocatori dell’Udinese con tampone negativo di giocare. Ci sono tuttavia tre tesserati nerazzurri che non potranno esserci perché positivi al tampone.

«Atalanta B.C. comunica che tre tesserati del gruppo squadra sono risultati positivi al Covid-19 dopo i tamponi eseguiti ieri. La Società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le Autorità per le procedure correlate». Non è chiaro se si tratti di tre giocatori oppure se c'è anche qualcuno dello staff coinvolto, in assenza dei convocati si scoprirà chi sono gli assenti solo al momento della consegna delle distinte ufficiali con le formazioni che affronteranno la gara.

Rispetto alla sfida con il Torino, intanto, tornano tra i convocabili i primi due positivi, ovvero Musso e Palomino. Mancherà poi ancora Freuler che deve scontare la squalifica e quindi rimarrà a Bergamo e Gasperini non potrà contare nemmeno su Zapata e Gosens, infortunati, oltre che Boga in Coppa d’Africa. Il tecnico di Grugliasco avrà comunque molte scelte in più rispetto al collega dell’Udinese Cioffi: i bianconeri saranno senza ben 12 giocatori che sono risultati positivi al tampone.

La Dea che potrebbe scendere in campo con l’Udinese si può ipotizzare con Musso tra i pali, difesa a tre composta da Toloi, Demiral e Djimsiti (o Palomino), Hateboer o Zappacosta e Maehle esterni, con de Roon e Koopmeiners centrali dietro a Pasalic, Malinovskyi e Muriel che giostreranno in attacco. Questo, ovviamente, se nessuno dei citati fa parte dei tre nuovi positivi nerazzurri individuati.