Atalanta
Solidarietà nerazzurra

#UnaMagliaPerAmelia: Ruslan e Roksana Malinovskyi mettono all'asta 7 maglie

Fino a sabato 22 maggio saranno disponibili su Ebay delle casacche ufficiali autografate. L'obiettivo è aiutare la piccola Amelia

#UnaMagliaPerAmelia: Ruslan e Roksana Malinovskyi mettono all'asta 7 maglie
Atalanta 13 Maggio 2021 ore 09:55

di Fabio Gennari

In campo il numero 18 nerazzurro dipinge calcio da diverso tempo (sono nove le partite consecutive con gol o assist), mentre nella vita di tutti i giorni Ruslan e Roksana Malinovskyi vivono a Bergamo, dove si trovano benissimo, ma non si dimenticano mai della loro terra, ovvero l'Ucraina. Nei giorni scorsi, la moglie del calciatore atalantino ha pubblicato sui suoi profili social la storia di una piccola bimba di nome Amelia che soffre di una raga malattia genetica che si chiama SMA.

Oltre alle donazioni, che si possono fare a QUESTO LINK, il giocatore nerazzurro e la moglie hanno pensato di raccogliere alcune maglie ufficiali dell'Atalanta, farle autografare e metterla all'asta. Grazie al supporto dell'associazione di tifosi "Chei de la Coriera", nei giorni scorsi le casacche sono state ritirate, fotografate e messe su Ebay (QUI trovate tutte le sette maglia a disposizione), dove fino a sabato 22 maggio sarà possibile partecipare per provare ad aggiudicarsi un oggetto importante sia per il valore sportivo che per solidarietà.

Le sette maglie a disposizione sono autentiche, le ha fatte preparare lo stesso Malinovskyi che ha chiesto a Josip Ilicic, Duvan Zapata, Luis Muriel, Rafael Toloi, Remo Freuler e Robin Gosens di autografarle prima di mettere all'asta. Si parte da 100 euro, tutto il ricavato andrà alla piccola Amelia, che per avere un futuro felice ha bisogno di una cura che costa circa due milioni di euro. Questa iniziativa è solo una goccia nel mare della solidarietà, ma se in tanti facessero qualcosa allora nulla sarebbe impossibile.

«#UnaMagliaPerAmelia. Amelia - si legge su Ebay - è una dolcissima bambina ucraina nata ad aprile 2020 e affetta da una rara malattia genetica, la SMA (atrofia muscolare spinale): per curarla è necessaria una terapia che costa circa 2 milioni di euro. Ruslan e Roksana Malinovskyi hanno deciso di aiutare la piccola e promuovere una raccolta fondi che possa permettere ad Amelia e alla sua famiglia di avere un futuro pieno di gioia e speranza. Questa maglia proviene dallo spogliatoio dell'Atalanta, è stata preparata per le gare ufficiali, autografata e donata al centrocampista ucraino per essere messa all'asta. Tutto il ricavato sarà devoluto alla famiglia della piccola Amelia».

Per chi volesse partecipare con una donazione, QUI ci sono tutte le informazioni necessarie per regalare un futuro ad Amelia.