Porte chiuse

Valencia e Sassuolo, arrivano i rimborsi per i tifosi dell’Atalanta: ecco come ottenerli

La società orobica ha comunicato importanti dettagli per gli appassionati che si erano organizzati per seguire la squadra

Valencia e Sassuolo, arrivano i rimborsi per i tifosi dell’Atalanta: ecco come ottenerli
05 Marzo 2020 ore 23:44

di Fabio Gennari

La comunicazione ufficiale che Valencia-Atalanta del prossimo 10 marzo si giocherà a porte chiuse è arrivata ieri (5 marzo) attraverso il sito ufficiale della società nerazzurra. Poche ore dopo, la Lega ha comunicato che la gara contro il Sassuolo sarà recuperata il prossimo 18 marzo alle 18.30 a porte chiuse e per i tifosi, dopo due conferme tanto negative, sono arrivate anche indicazioni importanti sui rimborsi dei biglietti e dei pacchetti viaggio.

Per la gara di Champions League che si giocherà al Mestalla, la società ha fatto sapere che chi ha acquistato i pacchetti viaggio con Ovet sarà integralmente rimborsato con modalità che saranno comunicate successivamente dall’agenzia ufficiale nerazzurra; per chi ha acquistato i tagliandi in vendita libera, invece, non sarà necessario fare nulla: il portale Vivaticket provvederà allo storno della transazione di acquisto. Per la gara con il Sassuolo, i tagliandi acquistati via web saranno automaticamente rimborsati, mentre chi ha comprato il biglietto nei punti vendita dovrà procedere al ritiro di persona di quanto speso entro l’11 marzo.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia