Il caso

Raimondi, collaboratore del Gasp, positivo al Covid. Tutti negativi i giocatori nerazzurri

I risultati dei tamponi di ieri, 29 ottobre, hanno evidenziato un caso di positività. La società ha fatto un secondo giro di test per sicurezza: nessun altro caso. L'Atalanta è quindi partita per Crotone

Raimondi, collaboratore del Gasp, positivo al Covid. Tutti negativi i giocatori nerazzurri
30 Ottobre 2020 ore 15:46

di Fabio Gennari

La conferenza stampa del tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini è stata annullata pochi minuti prima che iniziasse. I giornalisti presenti a Zingonia, circa una decina, sono stati informati che un collaboratore tecnico del mister, Cristian Raimondi, è risultato positivo (ma è totalmente asintomatico) al tampone di controllo effettuato ieri. Tutto il gruppo squadra ha ripetuto il tampone intorno alle 15 come da protocollo e i risultati, arrivati nel tardo pomeriggio, hanno confermato la negatività di tutti i giocatori e dello staff: la squadra è regolarmente partita per la Calabria.

Si tratta della seconda volta (in appena sei giornate) che una conferenza stampa della vigilia salta a causa di un tampone positivo. Alla vigilia della sfida contro il Cagliari dello scorso 3 ottobre, il difensore brasiliano Rafael Toloi risultò debolmente positivo al tampone della vigilia, salvo poi essere negativo al tampone di controllo. Da Crotone intanto rimbalza voce che anche nel gruppo squadra del Crotone ci sarebbe una positività: nemmeno mister Stroppa ha parlato con la stampa.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia