Il personaggio

Verso il Liverpool con una certezza: questo Muriel non si può tenere in panchina

Autore di una bella doppietta nel primo tempo di Crotone, il numero 9 della Dea è davvero in palla e in Champions League è atteso in campo

Verso il Liverpool con una certezza: questo Muriel non si può tenere in panchina
02 Novembre 2020 ore 08:15

di Fabio Gennari

I numeri, come sempre, sono il modo migliore per spiegare la realtà. Luis Muriel ha finora collezionato sette presenze stagionali con l’Atalanta tra campionato e Champions League e ha segnato cinque gol, fornendo anche un assist. Minuti alla mano, recuperi esclusi, il colombiano ha timbrato il cartellino una volta ogni 55′ minuti: la media è semplicemente incredibile. Il numero 9 dell’Atalanta sta vivendo un ottimo inizio di stagione, sia in Serie A che in Europa ha fatto gol e a Crotone è sembrato davvero in palla.

Nella gara di domani contro il Liverpool, al netto delle scelte difensive e di modulo, un posto per Muriel bisogna trovarlo. Oggi tra lui e Ilicic non c’è partita e se da una parte è comprensibile la voglia di Gasperini di recuperare lo sloveno, dall’altra non si possono perdere occasioni importanti lasciando fuori Muriel: la coppia con Zapata funziona, gli inglesi in difesa hanno qualche problema e quindi insistere sul numero 9 nerazzurro sembra la scelta più logica.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia