Atalanta
Arrivano i nostri!

Zingonia si ripopola: in cinque già al lavoro, entro domani arrivano tutti gli altri

Gruppo che va via via rimpolpandosi nel quartier generale atalantino: tanti gli elementi nuovamente al lavoro per preparare lo Spezia

Zingonia si ripopola: in cinque già al lavoro, entro domani arrivano tutti gli altri
Atalanta 17 Novembre 2021 ore 09:00

di Fabio Gennari

Notiziario importante quello di ieri pomeriggio (16 novembre) pubblicato dall'Atalanta sul proprio sito ufficiale. La seduta di allenamento che Gasperini ha fatto sostenere ai suoi giocatori ha visto il rientro alla base di alcuni dei ragazzi impegnati in giro per l'Europa nelle gare di qualificazione ai Mondiali. Ilicic, Pasalic, Miranchuk, Pessina e Zappacosta hanno svolto una seduta di allenamento e già oggi dovrebbero lavorare con il gruppo.

A stretto giro di posta ci saranno anche i ritorni alla base di altri giocatori impegnati in Europa, come Maehle, Freuler, de Roon, Koopmeiners, Demiral e Malinovskyi, a cui si aggiungeranno anche i giovani Scalvini e Piccoli impegnati ieri a Frosinone nell'amichevole della Under 21 contro la Romania. Alla lista dei 17 convocati di questa tornata delle Nazionali vanno aggiunti anche i sudamericani Musso, Zapata e Muriel (tutti attesi a Bergamo alla vigilia di Atalanta-Spezia), oltre al giovane Lovato, che è stato sottoposto ad esami che hanno evidenziato una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia sinistra.

Con questo scenario, in attesa di rivedere tutto il gruppo al completo allenarsi sul centrale di Zingonia, il tecnico può già organizzare la formazione da opporre ai liguri di Thiago Motta. E per quest'ultimo segmento di partite del 2021 (nove in 32 giorni) ci sarà addirittura la possibilità di ruotare gli uomini in diverse posizioni del campo, oltre che la concreta prospettiva di avere, nel giro di una ventina di giorni, l'infermeria quasi completamente svuotata.