Ogni settimana

Altri problemi per il sistema regionale: certificati, impegnative e ricette bloccati anche a Bergamo

L'ultimo soltanto qualche giorno fa, lunedì mattina, quando dalle 7 a mezzogiorno si è verificato un blocco completo

Altri problemi per il sistema regionale: certificati, impegnative e ricette bloccati anche a Bergamo
Pubblicato:
Aggiornato:

I guasti al sistema informatico socio sanitario di Regione Lombardia, utilizzato dai medici per inviare certificati di malattia e ricette per via telematica, sono ormai un appuntamento fisso settimanale. L'ultimo soltanto qualche giorno fa, lunedì mattina, quando dalle 7 a mezzogiorno si è verificato un blocco completo. Ma casi simili si erano verificati la scorsa settimana, per tre giorni.

Lo ha riferito Ivan Carrara, medico di base nonché segretario provinciale della Fimmg (Federazione italiana dei medici di medicina generale) a Corriere Bergamo. In quel lasso di cinque ore, tutte le operazioni risultavano bloccate e qualche dottore è dovuto tornare alle "vecchie" ricette rosse cartacee, per tamponare il problema.

Anche nel pomeriggio di ieri, martedì 25 giugno, il sistema ha subito una disconnessione di qualche minuto. Problematiche non sempre legati alla piattaforma regionale, come spiegato dal presidente dell'Ordine dei medici di Bergamo Guido Marinoni, ma anche ai sistemi informatici del ministero dell'Economia e delle finanze, a cui Regione si affaccia.

Non è raro che i due malfunzionamenti si sovrappongano, a discapito di pazienti e soprattutto dei medici che si ritrovano in una situazione poco piacevole: da un lato devono spiegare agli assistiti che il problema non dipende da loro, dall'altro si trovano, di fatto, impossibilitati a lavorare, buttando ore per sbrigare atti burocratici.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali