nel raggio di 25 chilometri

Amazon e il Comune di Cividate regalano 2mila alberi: ecco come richiederli

Per l'apertura del nuovo polo di distribuzione, Amazon ha donato al Comune di Cividate al Piano 5.500 alberi. Sono ancora circa 2 mila le piante che stanno cercando casa

Amazon e il Comune di Cividate regalano 2mila alberi: ecco come richiederli
Attualità 19 Luglio 2021 ore 10:35

Per compensare le maggiori emissioni d’anidride carbonica, dovute all’apertura del nuovo polo di distribuzione, Amazon ha donato al Comune di Cividate al Piano 5.500 alberi. Al netto di quelle che saranno collocate in aree pubbliche, sono ancora circa 2 mila le piante che stanno cercando casa.

Il primo bando promosso dall’Amministrazione è stato un mezzo flop, tanto che come riportano i colleghi di PrimaTreviglio questa seconda manifestazione d’interesse è rivolta ai privati o enti che abitano nei paesi in un raggio di 25 chilometri da Cividate.

Gli alberi che saranno regalati sono specie autoctone: carpini bianchi e carpini piramidali, ma anche alberi da frutta. Una società incaricata provvederà alla piantumazione, gratuita, ma la manutenzione sarà a carico dei privati. I partecipanti dovranno autocertificare di avere a disposizione un terreno per consentire di piantumare e far crescere l'albero (anche più di uno).

«Invito tutti a pubblicizzare questa importante informazione per mantenere sul territorio di Cividate queste piante - osserva sindaco Gianni Forlani - La prenotazione scade il 31 luglio, anche se la piantumazione verrà effettuata in autunno».

Per aderire è necessario compilare il modulo scaricabile da QUESTO LINK, che dovrà essere poi inviato attraverso Pec all’indirizzo posta@pec.comune.cividatealpiano.bg.it, accompagnato da una copia del documento di identità di colui che la sottoscrive. I documenti possono essere anche consegnati a mano all’ufficio protocollo del comune (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13; martedì e giovedì dalle 16 alle 18).