Attualità
Cantieri

Asfaltature, lavori in corso sui Colli: si conclude l'intervento di piazzale della Repubblica

I cantieri accelerano in vista dell’appuntamento di Bergamo-Brescia capitali della cultura

Asfaltature, lavori in corso sui Colli: si conclude l'intervento di piazzale della Repubblica
Attualità Bergamo, 15 Settembre 2022 ore 15:42

Continuano i lavori sulle strade della città, per rimettere a nuovo l’asfalto delle vie incluse nel piano asfaltature 2022 voluto dall’Amministrazione di Bergamo. Dopo via Baioni, via Pietro Ruggeri da Stabello e via Suardi, tre importanti arterie del traffico veicolare, sono stati ultimati gli interventi in via Vetta e sull’ultimo tratto di via Zanica: i lavori proseguiranno nei prossimi giorni in via Castagneta, con l’estensione anche a via Beltrami, originariamente non prevista, ma inserita nel piano all’ultimo perché si è ritenuto necessario un intervento.

«Abbiamo deciso di destinare ancora più fondi, ben un milione di euro, a questo importante intervento annuale di manutenzione – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici Marco Brembilla –. Un’attenzione particolare sarà dedicata alle vie dei Colli e alle principali direttrici di traffico a Nord-Ovest della città, per un totale di oltre 51.387 metri quadrati di asfalto rinnovato. L’obiettivo è di imprimere un’ulteriore accelerazione ai lavori in città, anche in vista dell’appuntamento di Bergamo-Brescia Capitali italiane della cultura 2023».

Il piano dell’Amministrazione, che è già intervenuta su diverse strade nei mesi scorsi (come al quartiere di San Paolo), si estenderà – compatibilmente con le temperature notturne, destinate a scendere drasticamente nei prossimi giorni, secondo le previsioni meteo - poi a diverse altre aree della città, come Via Stoppani, Via Casalino – le prossime vie su cui si concentreranno gli interventi -, Via Crocefisso, Via del Carroccio, Via Borfuro, Via Piccinini, Viale V. Emanuele, Via Fara, Via Sudorno, Via Astino.

Si chiuderanno invece nei prossimi giorni, a partire dal 10 ottobre per una ventina di giorni, i lavori che hanno rimesso a nuovo piazza della Repubblica: eliminati tutti i rattoppi d’asfalto tra i sampietrini lungo il controviale e i vialetti che attraversano l’area verde di fronte all’hotel San Marco, presto scompariranno anche le ultime imperfezioni rimaste nel tratto di porfido che collega l’ingresso dell’albergo a Viale Vittorio Emanuele. Per riqualificare la parte stradale di piazzale della Repubblica il Comune ha investito circa 90 mila euro e l’intervento verrà articolato in tre fasi successive, per limitare i disagi alle attività che con le loro vetrine si affacciano sulla piazza. Rifatte anche le aiuole e sostituita la vecchia e danneggiata vasca della fontana con una nuova zona verde, ricca di piante, arbusti, fiori e nuovi arredi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter