Attualità
Obiettivi importanti

Barriere architettoniche: in Bergamasca 147 mila euro a tre progetti per eliminarle

Il contributo di Regione Lombardia, è stato assegnato ai Comuni di San Pellegrino Terme, Ambivere e Pradalunga

Barriere architettoniche: in Bergamasca 147 mila euro a tre progetti per eliminarle
Attualità Val Brembana e Imagna, 27 Luglio 2022 ore 18:06

Incentivare l'accessibilità universale e l'inclusione sociale nei Comuni lombardi: è con questa finalità che Regione Lombardia ha stanziato oltre due milioni di euro per finanziare cinquantuno progetti pensati per il superamento di ostacoli, criticità e barriere architettoniche negli edifici o strutture aperte al pubblico, sia di proprietà che in gestione comunale.

Il provvedimento segue l'approvazione – avvenuta nei mesi scorsi – delle linee guida per la redazione dei Peba, ovvero i Piani per l'eliminazione delle barriere architettoniche nei Comuni e in particolare quelli fino a cinquemila abitanti (e quindi con meno strumenti a disposizione).

In Bergamasca sono tre i progetti finanziati dalla Regione, con un contributo di 147.233 euro, e interessano i Comuni di San Pellegrino Terme, Ambivere e Pradalunga.

Il resto dei due milioni di euro stanziati è stato ripartito tra le province di Brescia (dodici progetti), Como (sei), Cremona (sette), Lecco (tre), Lodi (uno), Milano (uno), Mantova (cinque), Pavia (nove), Sondrio (due), Varese (due).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter