Attualità
l'ordinanza

Bergamo, obbligo della mascherina all'aperto: prima multa a un giovane

È stato sanzionato sabato scorso, ricevendo un verbale da 400 euro

Bergamo, obbligo della mascherina all'aperto: prima multa a un giovane
Attualità Bergamo, 29 Novembre 2021 ore 12:42

Nella sera in cui è entrata in vigore l’ordinanza che ha ripristinato l'obbligo delle mascherine all'aperto nei luoghi più affollati di Bergamo è arrivata anche la prima sanzione. Ad essere multato sabato (27 novembre) è stato un giovane, che ha ricevuto un verbale da 400 euro.

Il provvedimento, firmato dal sindaco Giorgio Gori, prevede che le persone indossino dalle 10 alle 22 i dispositivi di protezione individuale nelle principali vie dello shopping, nei mercati e lungo tutto l’asse commerciale di Città Alta, da Colle Aperto fino a piazza Mercato delle Scarpe.

La notte di Capodanno l’obbligo d’indossare la mascherina all’aperto verrà esteso fino alle 2 del mattino seguente. Chi non rispetta la norma può essere sanzionato con una multa che oscilla da un minimo di 400 euro a un massimo di 3 mila euro.

Va detto che per il momento non si sono registrate particolari criticità: la polizia locale più che staccare multe durante il fine settimana ha cercato di sensibilizzare i passanti sprovvisti della mascherina, illustrando alle persone ignare (soprattutto turisti e persone che arrivano da fuori città) l’ordinanza.

Dove è in vigore l’obbligo

Le strade del centro contenute nell’ordinanza sono: viale Papa Giovanni XXIII, piazzale Alpini, galleria Fanzago, viale Roma, il Sentierone, largo Porta Nuova, via XX Settembre, piazza Cavour, via Tiraboschi, piazza Pontida e largo Rezzara, via Borfuro, via Sant’Orsola e Sant’Alessandro bassa, via Tasso e Pignolo bassa, piazzetta Santo Spirito, piazza Matteotti, piazza Vittorio Veneto, passaggio Zeduri e passaggio Bruni, oltre che nella piazzetta davanti alla stazione bassa della funicolare.

In Città Alta vale in: piazza Mercato delle Scarpe, lungo tutta la Corsarola, in piazza Vecchia, piazza Mascheroni, piazza Cittadella e largo Colle Aperto.