Attualità
l'infografica interattiva

Cala ancora l'incidenza in Bergamasca, «raggiunto il plateau». I dati Comune per Comune

Dal 19 al 25 gennaio 19.191 nuovi casi contro i 20.969 della settimana precedente. L'incidenza settimanale è scesa a 1.708 positivi ogni 100 mila bergamaschi

Cala ancora l'incidenza in Bergamasca, «raggiunto il plateau». I dati Comune per Comune
Attualità Bergamo, 26 Gennaio 2022 ore 18:49

I valori riguardanti l’incidenza settimanale dei contagi e il totale di nuovi positivi fotografano in Bergamasca un quadro epidemiologico che non si vedeva dalla fine del 2021, confermando «la tendenza al decremento della curva evidenziata la scorsa settimana».

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia 1.778 in meno. Nello stesso periodo di tempo l’incidenza è scesa da 1.866 agli attuali 1.708 positivi ogni 100 mila bergamaschi.

«I dati mostrano un reale raffreddamento della curva, con il raggiungimento del plateau - commenta il dottor Alberto Zucchi, direttore del Servizio epidemiologico dell’Ats -. L’effetto del rientro a scuola ha pesato, come dimostrano i dati dell’incidenza a seconda delle differenti classi di età: le quote maggiori sono nella fascia 0-11 anni, seguita da quella 40-49. Fortunatamente i casi incidenti restano, in grandissima misura, asintomatici o paucisintomatici. Tuttavia la situazione resta delicata a causa dei tassi d’incidenza ancora così alti, in termini assoluti, e che dunque il contagio sul singolo individuo può determinare, in relazione al proprio stato di salute, effetti di rischio clinico anche importanti».

I Comuni in cui non è stato rilevato nessun nuovo positivo sono nel complesso 6: Blello, Carona, Foppolo, Mezzoldo, Piazzolo e Vedeseta.

Le aree più e meno colpite

I territori con tassi di incidenza superiori alla media provinciale sono l’Ambito di Valle Imagna e Villa d'Almè (2.081 casi incidenti ogni 100 mila ab.), Treviglio (1.880), Alto Sebino (1.833), Val Seriana (1.808), Romano di Lombardia (1.775), Val Brembana (1.769), Isola Bergamasca (1.766), Val Cavallina (1.735).

Gli Ambiti con i tassi inferiori alla media provinciale sono Val Seriana Superiore-Valle di Scalve (1.302 nuovi casi per 100 mila ab.), Grumello del Monte (1.323), Seriate (1.565), Monte Bronzone-Basso Sebino (1.582), Bergamo (1.596) e Dalmine (1.701).

«Anche questa settimana nessun Ambito territoriale risulta essere Covid free - afferma la dottoressa Elvira Beato -, ma a differenza delle settimane precedenti tutti i territori presentano un decremento dei tassi di incidenza. Anche gli Ambiti che mostrano quelli superiori alla media provinciale evidenziano scostamenti più contenuti rispetto al passato».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter