Tempistiche incerte

Camion ribaltatosi lungo l'Asse a Seriate, svincolo chiuso anche domani (4 luglio)

Lo sversamento di olio ha reso necessario il rifacimento del manto stradale, cosa che sta allungando i tempi. Pesanti conseguenze sul traffico

Camion ribaltatosi lungo l'Asse a Seriate, svincolo chiuso anche domani (4 luglio)
Pubblicato:
Aggiornato:

I lavori di pulizia da parte dei tecnici della Provincia di Bergamo stanno continuando a ritmi serrati, ma è molto probabile che il tratto di Asse interurbano in zona Cassinone a Seriate dove ieri (martedì 2 luglio) si è ribaltato un camion resti chiuso anche domani.

L'olio sversato sull'asfalto in seguito all'incidente, infatti, ha rovinato a tal punto il manto stradale da rendere necessaria una sua sostituzione, cosa che sta prolungando i tempi dell'intervento.

Conseguenze sul traffico

Ovviamente, la cosa avrà delle conseguenze sul traffico, dato che l'Asse è ancora chiuso da Zanica, in direzione di Bergamo, dallo svincolo per Albano fino all'immissione per Bergamo da via Cassinone. Difficoltà si sono registrate sin dalla mattina di oggi per le auto che devono transitare da Seriate, Brusaporto e Zanica, con lunghe code sulla tangenziale sud in entrambe le direzioni. Problemi che sono proseguiti per tutta la giornata e, a questo punto, si registreranno anche nella giornata di domani.

caos incidente asse. targhe oscuratejpeg
Foto 1 di 2
camion ribaltato asse
Foto 2 di 2

L'incidente allo svincolo

Ieri, il mezzo pesante - che trasportava tre trasformatori - si è ribaltato alla curva dello svincolo. Nell'impatto è uscito l'olio dai componenti, che si è poi riversato sulla strada, rendendo quindi pericoloso il collegamento per gli altri automobilisti.

Il conducente, 26 anni, è stato portato all'ospedale di Seriate in codice giallo per gli accertamenti e le cure del caso, ma fortunatamente le sue ferite sono lievi. Sul posto sono arrivati il personale medico con un'ambulanza, i Vigili del fuoco, la Polizia locale di Seriate per i rilievi, la Polstrada di Bergamo per la viabilità, i tecnici della Provincia e l’Arpa.

Commenti
Marino

Ma Alüra???

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali