caos

Lunghe code sull'Asse: un tir si è ribaltato allo svincolo di Seriate, carreggiata chiusa

L'incidente è avvenuto alle 14.30, ma il tratto è stato chiuso e il traffico è andato in tilt. Ferito, ma non gravemente, il conducente

Lunghe code sull'Asse: un tir si è ribaltato allo svincolo di Seriate, carreggiata chiusa
Pubblicato:
Aggiornato:

Traffico in tilt nel pomeriggio di oggi, martedì 2 luglio, sull'Asse interurbano per la chiusura dello svincolo di Seriate nella zona dell'ex discoteca XX Secolo. La causa sta nel ribaltamento di un camion proprio in quello snodo così importante per la viabilità tra la 498 che porta verso Cassinone e la tangenziale Sud.

Olio in strada

Secondo quanto riportato da L'Eco di Bergamo, il mezzo pesante, che trasportava tre trasformatori, si sarebbe ribaltato per cause ancora da accertare. Nell'impatto è uscito dell'olio dai trasformatori, che si è riversato sulla strada, provocando così maggiori problemi nel ripristino del collegamento.

Lunghe code

caos incidente asse. targhe oscuratejpeg
Foto 1 di 3
camion ribaltato asse
Foto 2 di 3
camion ribaltato asse 2
Foto 3 di 3

L'autista, 26 anni, è stato portato all'ospedale di Seriate in codice giallo per gli accertamenti e le cure del caso. Le sue ferite sono lievi.  Sul posto un'ambulanza del 118, i vigili del fuoco, la polizia locale di Seriate per i rilievi, la polstrada di Bergamo per la viabilità, i tecnici della Provincia e l’Arpa.

Il fatto è avvenuto verso le 14.30, ma persistono i disagi causati al traffico e le lunghe code.

Commenti
Juri Gaba

Contento che l autista stia bene per prima cosa. Forse si potevano informare gli automobilisti ormai imbottigliati non 50 metri prima dell incidente ma qualche km prima per consentire di optare per percorsi alternativi.

Marco88

Si e' ribaltato...non e' che si ribalta da solo, qualcuno l'ha combinata grossa

Marcello

Un camion del genere si può ribaltare in curva solo perché andava troppo piano... Lol!

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali