Attualità
Partecipazione civica

Concorso per il nome della nuova sede dei Servizi sociali di Bergamo, tre opzioni in gara

Il voto rimarrà aperto fino al 26 agosto. La Commissione ha opzionato tre ipotesi dalle 122 pervenute: Zerocento, I Care e Social Domus

Concorso per il nome della nuova sede dei Servizi sociali di Bergamo, tre opzioni in gara
Attualità Bergamo, 03 Agosto 2022 ore 15:39

Dal 5 fino al 26 agosto sarà possibile votare per scegliere il nuovo nome della sede dell'Assessorato alle Politiche Sociali della città di Bergamo, che troverà spazio nell’ex padiglione degli Ospedali Riuniti lungo via XXIV Maggio. Si è conclusa il primo agosto la fase iniziale del concorso per l’intitolazione della struttura, nella quale troveranno spazio anche l’operatore di quartiere e l'infermiere di comunità.

Sono state ben 122 le proposte pervenute nella prima tornata dell’iniziativa, su cui la Commissione Toponomastica del Comune è stata chiamata, nella mattinata di oggi (3 agosto), a esprimere la propria valutazione e a selezionare i nomi più significativi, da riproporre in seguito alla votazione dei cittadini. La Commissione, dopo un'attenta valutazione, ha ritenuto di stabilire alcuni criteri: l’esclusione delle personalità che non siano decedute da almeno dieci anni, nel rispetto della norma e al fine di non richiedere deroghe specifiche agli organi competenti; l’esclusione di personalità le quali abbiano già avuto intitolazioni nell’ambito del territorio comunale; infine, la preferenza per un nome generico, che rappresenti la funzione del servizio.

Questo l’elenco dei nomi tra cui sarà possibile, dal 5 al 26 agosto, sempre online sul sito del Comune, indicare un’unica scelta:

  • Zerocento;
  • I Care;
  • Social Domus.

Il form per partecipare si può trovare alla pagina web raggiungibile a questo link. Al più votato verrà dedicata la nuova sede, la cui inaugurazione, per ragioni elettorali, sarà posticipata a ottobre 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter