a zingonia

Una dozzina di pecore del Camerun "evade" dall'allevamento per brucare sulla Francesca

L'episodio è avvenuto domenica scorsa (22 agosto). Un passante, incuriosito, ha ripreso la scena e pubblicato il video sui social

Una dozzina di pecore del Camerun "evade" dall'allevamento per brucare sulla Francesca
Attualità 25 Agosto 2021 ore 15:53

È bastato un video di pochi secondi, pubblicato sui social network domenica scorsa (22 agosto), a far diventare virale la scena cui hanno assistito gli automobilisti in transito lungo la strada provinciale Francesca.

Una dozzina di pecore del Camerun, una varietà nana di ovini proveniente dall'Africa, era evasa dal recinto dell’allevamento in cui pascola di solito, decidendo di spingersi fino a Zingonia, all’altezza del benzinaio di fronte alla fontana di Missile.

Le pecore, spaventate dal continuo viavai di veicoli, sono rimaste a bordo strada e hanno iniziato a brucare l’erba che cresce a fianco della carreggiata, spostandosi man mano verso il centro abitato di Ciserano. È stato un cittadino di passaggio, accompagnato dalla moglie, a segnalare il fatto e, sebbene nel video abbia detto di voler chiamare la polizia locale, i colleghi di PrimaTreviglio hanno fatto sapere che il comando non ha ricevuto alcuna segnalazione.

L’evasione dei dodici ovini dall’allevamento è terminata nel giro di mezz’ora: si è infatti scoperto che l’allevamento in cui pascolano di solito dista appena una cinquantina di metri dal distributore di benzina in cui erano state avvistate. Per l’allevatore è stato quindi abbastanza semplice ricondurre il gregge in cascina.