Attualità
l'elenco della regione

Emergenza Covid: gli hub vaccinali chiusi e quelli attivi in Bergamasca (con la data di chiusura)

Il Pirellone: «L'obiettivo è di ottimizzare le risorse umane per riprendere progressivamente la normale funzionalità del sistema sanitario»

Emergenza Covid: gli hub vaccinali chiusi e quelli attivi in Bergamasca (con la data di chiusura)
Attualità 07 Marzo 2022 ore 19:16

Il 31 marzo scadrà lo stato di emergenza legato al Covid e, di conseguenza, la Direzione generale Welfare di Regione Lombardia ha stilato un elenco dei centri vaccinali territoriali che rimarranno attivi e di quelli che, al contrario, verranno chiusi.

Nello specifico, gli hub vaccinali che da oggi, lunedì 7 marzo, risultano chiusi sono quelli di Zogno, di Sant’Omobono e nell’ospedale di San Giovanni Bianco tra quelli in capo all’Asst Papa Giovanni XXIII. Il PalaSpirà, il centro alla Fiera di Treviglio, quello nella sala polivalente di Antegnate e nell’ospedale di Martinengo in capo all’Asst Bergamo Ovest. E, infine, i Policlinici San Marco e San Pietro, l’Humanitas Gavazzeni, l’istituto Habilita a Ciserano, quello nell’ospedale di Sarnico, l’Istituto clinico Quarenghi e l’Rsa-Fondazione Domus Edera.

«L'obiettivo – si legge in una nota diffusa dal Pirellone - è quello di ottimizzare le risorse umane del settore ospedaliero, al fine di riprendere progressivamente la normale funzionalità del sistema sanitario». Il decreto regionale indica per questa fase «che le Ats dovranno coinvolgere maggiormente le farmacie territoriali e le cooperative dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta».

I centri vaccinali che rimarranno in attività sono quelli dell’ospedale Papa Giovanni XXIII, i mini hub delle farmacie di Bergamo e il mini hub di Canonica d’Adda.

Il 20 marzo chiuderà il centro vaccinale nel CUS di Dalmine, mentre il 24 marzo quello nel palazzetto dello sport di Clusone, quello nel Palasettembre di Chiuduno e quello di Rogno. Il 30 aprile cesseranno l’attività anche l’hub pediatrico di Treviglio, quello nel centro commerciale “Il Continente” a Mapello, quello nell’auditorium di Albino e quello all’interno della Same.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter