Attualità
l'annuncio dell'ats

Prima dose anti-Covid, in campo anche le farmacie: l’elenco delle strutture in Bergamasca

In alcuni casi si può fissare un appuntamento attraverso il portale regionale online, in altri è necessario rivolgersi direttamente in loco

Prima dose anti-Covid, in campo anche le farmacie: l’elenco delle strutture in Bergamasca
Attualità Bergamo, 18 Marzo 2022 ore 15:50

A partire dalla prossima settimana i bergamaschi che ancora non si sono vaccinati contro il Covid potranno ricevere la prima dose di vaccino anche nelle farmacie della provincia che hanno dato la propria disponibilità.

Gli interessati potranno prenotare un appuntamento attraverso il portale regionale, messo a disposizione da Poste Italiane, oppure rivolgendosi direttamente alle farmacie aderenti. Nello specifico, le strutture in cui si può fissare un appuntamento attraverso il portale online sono: la farmacia San Martino (Alzano Lombardo); la farmacia Sella e quella del Villaggio degli Sposi (Bergamo); il mini hub di Canonica d’Adda; la farmacia San Lorenzo (Castelli Calepio); la farmacia della dottoressa Francesca Gambera (Castro); la farmacia San Michele (Chiuduno); il mini hub di Lallio; la farmacia Al Castello (Pagazzano); la farmacia del dottor Aldo Mauri (Ponte San Pietro); la farmacia di Sarnico; la farmacia del dottor Marco Catelli (Selvino); la farmacia San Giovanni (Stezzano); il mini hub di Terno d’Isola; la farmacia Albarotto (Trescore Balneario); l’antica farmacia di Urgnano; la farmacia di Verdello Centro; e la farmacia Gualtieri (Zanica).

2 foto Sfoglia la gallery

«In azzurro vengono indicate le farmacie e i mini hub per le quali è possibile attualmente la prenotazione direttamente on-line sul portale di Poste – spiega il dottor Arrigo Paciello, direttore del servizio farmaceutico territoriale dell’Ats di Bergamo – Tengo a sottolineare che progressivamente aumenterà la platea delle strutture prenotabili on-line. Per le farmacie attualmente non prenotabili su Poste (quelle che in elenco non sono evidenziate in azzurro) le modalità di prenotazione rimangono quelle telefoniche, o tramite accesso diretto in farmacia».

I centri vaccinali chiusi dal 24 marzo

La prossima settimana proseguirà anche la chiusura progressiva degli hub vaccinali territoriali. In particolare, il 24 marzo cesserà l’attività il centro vaccinale che si trova nel palazzetto dello sport di Clusone, quello nel Palasettembre di Chiuduno e quello di Rogno. Il 30 aprile cesseranno l’attività anche l’hub pediatrico di Treviglio, quello nel centro commerciale “Il Continente” a Mapello, quello nell’auditorium di Albino e quello all’interno della Same.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter