un cantiere dopo l'altro

Finita l'asfaltatura di via Astino si passa a via XXIV Maggio: come cambia la viabilità

L’intervento sarà suddiviso in due lotti. Per ridurre al minimo l’impatto dei lavori sulla viabilità gli operai lavoreranno durante la notte

Finita l'asfaltatura di via Astino si passa a via XXIV Maggio: come cambia la viabilità
Attualità Bergamo, 14 Luglio 2021 ore 15:44

Lavori terminati nella Val d’Astino. Con la posa delle nuove barriere a bordo strada l’intervento di riasfaltatura può dirsi ufficialmente concluso. Ma come si chiude un cantiere, se ne apre subito uno nuovo.

Prenderanno il via oggi, mercoledì 14 luglio, infatti, i lavori di ripristino dei marciapiedi e di messa in sicurezza della carreggiata lungo via XXIV Maggio. L’intervento sarà suddiviso in due lotti, ognuno della durata di una decina di giorni. Per ridurre al minimo l’impatto del cantiere nelle ore di punta gli operai lavoreranno durante la notte.

Nello specifico, il primo lotto interesserà il tratto di strada compreso tra via Mazzini e via Statuto e, fino a sabato 24 luglio, dalle 20 alle 6 del mattino saranno in vigore i seguenti provvedimenti viabilistici:

  • divieto di sosta permanente con rimozione forzata negli stalli di sosta eccetto i mezzi di cantiere
  • strada a fondo chiuso in corrispondenza dei lavori
  • limite massimo di velocità fissato a 30 chilometri orari
  • obbligo di svolta a sinistra per i veicoli provenienti da via Mazzini
  • obbligo di svolta a destra per i veicoli provenienti da via Broseta
  • obbligo di proseguire dritto per i veicoli provenienti da via Statuto

Una volta concluso il primo lotto di lavori, il cantiere si sposterà nel tratto di strada compreso tra via Broseta e via Mazzini