Viaggi low cost

Flixbus potenzia i collegamenti da Bergamo e Orio con mare, montagna ed estero

Nei tre mesi estivi, il territorio orobico sarà collegato con oltre ottanta città in Italia e fuori dai confini nazionali

Flixbus potenzia i collegamenti da Bergamo e Orio con mare, montagna ed estero
Pubblicato:
Aggiornato:

Con l'arrivo dell'estate, la compagnia di autobus low cost Flixbus potenzia i collegamenti con Bergamo e Orio al Serio, ampliando il numero di corse disponibili verso mete di mare, montagna e di interesse storico-culturale. Nei tre mesi estivi, il territorio orobico sarà collegato con oltre ottanta città in Italia e all'estero, sia dall'autostazione di piazzale Marconi, che dall'aeroporto di Orio al Serio.

Da Bergamo è possibile raggiungere diverse destinazioni di mare: in Riviera romagnola il capoluogo è collegato con Rimini fino a sette volte a settimana, sia in centro sia direttamente presso le località di Marebello, Rivazzurra e Miramare. Sempre in Romagna, sono raggiungibili senza cambi Riccione, Cattolica, e Misano Adriatico.

In Liguria è possibile raggiungere senza cambi, lungo la Riviera dei Fiori, Sanremo e Ventimiglia fino a sette volte a settimana. Tra le mete raggiungibili in Puglia, invece, vi sono Ostuni e, in Salento, Santa Maria di Leuca, Ugento e Gallipoli, collegate fino a sette volte a settimana con corse notturne.

Orio al Serio sempre più internazionale

Anche la fermata FlixBus all’aeroporto di Orio al Serio si offre come punto di partenza ideale per raggiungere le spiagge di Cervia, Milano Marittima e Cesenatico, in Romagna, o Viareggio, in Versilia. Sempre da Orio si potranno inoltre raggiungere località di montagna in Trentino-Alto Adige, dove FlixBus collega Bolzano e Trento fino a 35 volte a settimana e Merano fino a 14, in Veneto, dove si potrà arrivare, ad esempio a Cortina d’Ampezzo e San Vito di Cadore, o in Val d’Aosta, dove Aosta e Courmayeur saranno raggiungibili tutta l’estate dalle sette alle 14 volte a settimana.

Chi ama il lago potrà invece beneficiare delle tratte per località come Peschiera del Garda, raggiungibile fino a 21 volte a settimana. Saranno collegati anche i parchi divertimento di Gardaland e Mirabilandia. FlixBus ha inoltre rafforzato i collegamenti tra lo scalo bergamasco e città d’arte note come Udine, Ferrara, Perugia e Caserta, oltre che verso destinazioni di interesse storico-culturale di medie dimensioni e meno battute, come Cittadella e Castelfranco Veneto.

Vengono ampliati inoltre i collegamenti da Orio al Serio verso diverse destinazioni internazionali: fra queste, si possono citare Parigi, Lione, Zurigo, Ginevra, Lubiana e Budapest.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali