Menu
Cerca
Speriamo...

Lavori al ponte della Malpensata, da mercoledì la strada dovrebbe riaprire (per fortuna)

Il cantiere sull'altra porzione dell'infrastruttura aprirà invece dopo la fine delle scuole e non subito come previsto

Lavori al ponte della Malpensata, da mercoledì la strada dovrebbe riaprire (per fortuna)
Attualità Bergamo, 25 Maggio 2021 ore 17:23

Buone notizie per gli automobilisti che quotidianamente attraversano il ponte ferroviario che collega la Malpensata con il centro città.  O per meglio dire, che attraversavano il ponte, visto che l’infrastruttura è chiusa dal 15 aprile per consentire i lavori di consolidamento da parte di Rfi.

Dopo domani, giovedì 27 maggio, dovrebbe essere ripristinata la viabilità lungo la tratta via San Giovanni Bosco-via Bonomelli, decongestionando e non poco il traffico nel quartiere. Fino ad oggi, infatti, chi arrivava alla Malpensata da via Gavezzeni o da via Zanica era costretto, per entrare in città, a passare per via Carnovali e via Autostrada.

Inoltre, salvo modifiche dell’ultimo minuto, il secondo lotto di lavori per la messa in sicurezza del ponte ferroviario sarà avviato dopo la fine delle scuole. Una modifica in corsa che risulterà particolarmente gradita agli automobilisti: inizialmente il cantiere avrebbe vietato il transito nel sottopasso a veicoli e pedoni diretti da via Quarenghi verso la Malpensata.

In futuro, anche se non c’è ancora una tempistica precisa, Rfi dovrebbe aprire cantieri per il consolidamento anche dell’altro ponte ferroviario, che scavalca via San Bernardino nelle vicinanze di largo Tironi.