Ritardo di due giorni

Ritrovati resti in muratura in viale Giulio Cesare: slitta la fine della prima fase del cantiere

La scoperta, irrilevante per l'interesse storico-architettonico, ha comunque fatto perdere tempo. Ecco modifiche alla viabilità e percorsi alternativi

Ritrovati resti in muratura in viale Giulio Cesare: slitta la fine della prima fase del cantiere
Pubblicato:
Aggiornato:

I lavori della fase 1 dei cantieri in viale Giulio Cesare a Bergamo termineranno con due giorni in ritardo, quindi non più il 30 giugno ma il 2 luglio.

Ritrovati resti in muratura

Il motivo sta nel ritrovamento di resti in muratura lo scorso martedì 25 giugno, che hanno rallentato gli interventi per il cantiere T2 (fino al 31 agosto), quello dell'Atalanta (fino al 5 luglio) e per la rete teleriscaldamento A2A (fino al 31 agosto). Una scoperta risultata poi di irrilevante interesse storico-architettonico, ma a causa delle verifiche si è perso tempo e quindi la chiusura delle operazioni è slittata in avanti.

Da mercoledì 3 luglio, di conseguenza, partirà il programma operativo della fase 2, con le relative deviazioni di percorso, che comunque terminerà domenica 7 luglio. Resta pertanto invariato il programma operativo dall’8 luglio in poi, quando scatterà la fase 3.

I cantieri aperti

Per fare un attimo il punto sulla tabella di marcia dei lavori, va tenuto presente che dal 20 giugno scorso e fino al 31 agosto, per il cantiere T2, è in vigore la chiusura di viale Giulio Cesare nel tratto tra via Tito Livio/Legrenzi e via Finardi. Motivo degli interventi è che il tracciato della ex ferrovia della valle Brembana sottopassava il viale con una larghezza limitata, essendo composta da un solo binario. La T2, invece, avrà una larghezza maggiore, con un doppio binario e a fianco la pista ciclabile: di conseguenza, la larghezza del nuovo sottopasso dovrà essere di 10,14 metri.

Si deve quindi demolire l’attuale ponte sul quale transita il viale, per realizzarne uno nuovo lungo 18,90 metri. Una volta riaperto il tratto, i lavori della tramvia proseguiranno nella parte sottostante, senza quindi disturbare il traffico stradale. Dal 24 giugno scorso fino al 5 luglio prossimo, inoltre, per il cantiere al Gewiss Stadium il viale sarà chiuso nel tratto tra via Pietri/via del Lazzaretto e l’immissione di via largo dello Sport sul viale, per effettuare la predisposizione e il posizionamento delle americane, in sostituzione delle torri fari, lungo la tribuna dello stadio.

Infine, dal 24 giugno scorso al 31 agosto c'è in ballo anche il cantiere A2A per teleriscaldamento, suddiviso in tre fasi che si dipanano da giugno a fine agosto e che comprendono dal 24 giugno al 2 luglio la chiusura totale dell’ingresso e dell’uscita di via Nazario Sauro su piazzale Oberdan, dal 3 al 7 luglio la chiusura totale dell’ingresso e dell’uscita di viale Giulio Cesare su piazzale Oberdan e, per concludere, dall'8 luglio al 31 agosto la chiusura del senso di marcia in uscita di viale Giulio Cesare nel tratto tra piazzale Oberdan e via del Lazzaretto: in questo tratto, infatti, sarà garantito solamente l’ingresso in città in direzione del piazzale.

Modifiche alla viabilità

Ecco le nuove date riferite ai provvedimenti viabilistici ed i percorsi alternativi:

Fase 1: dal 24 giugno al 2 luglio

Strade chiuse:

  • viale Giulio Cesare nel tratto tra via Tito Livio/Legrenzi e via Finardi
  • viale Giulio Cesare nel tratto tra via Pietri/via del Lazzaretto e l’immissione di via largo dello Sport su viale Giulio Cesare
  • via Nazario Sauro sia l’ingresso che l’uscita su piazzale Oberdan

Percorsi consigliati

In ingresso verso il centro città:

  • Da Monterosso / Circonvallazione: viale Giulio Cesare – svolta a sinistra in via Legrenzi – svolta a destra in Via Corridoni – via Suardi – via Frizzoni
  • Da Valtesse S. Antonio - Ponteranica: Nodo Pontesecco - via Ruggeri da Stabello – via Baioni – svolta a sinistra in via Lazzaretto – svolta a destra in viale Giulio Cesare – p.le Oberdan – via Cesare Battisti
  • Da Valtesse S. Colombano - Conca Fiorita: via Tremana – via Ponte Pietra – svolta a destra in piazzale Olimpiadi/via Fossoli – svolta a sinistra in via Marzabotto – svolta a sinistra via Lazzaretto – svolta a destra su viale Giulio Cesare – p.le Oberdan via Cesare Battisti

In uscita verso Ponteranica/Monterosso:

  • Da via Frizzoni verso Monterosso/Circonvallazione: Torre del Galgario – via Suardi – via Corridoni – via Legrenzi – viale Giulio Cesare – Circonvallazione/rotatoria Monterosso
  • Da via Verdi verso Valtesse/Ponteranica: via San Giovanni – via Cesare Battisti – viale Giulio Cesare – svolta a sinistra in via Lazzaretto – svolta a destra su via Baioni – via Ruggeri da Stabello – nodo Pontesecco
  • Da via Cesare Battisti verso Conca Fiorita/Valtesse S. Colombano: p.le Oberdan – viale Giulio Cesare – via Pietri - via Celestini – Largo dello Sport – Piazzale Olimpiadi – via Ponte Pietra – via Tremana

Fase 2: dal 3 al 7 luglio

Strade chiuse:

  • viale Giulio Cesare nel tratto tra via Tito Livio/Legrenzi e via Finardi
  • viale Giulio Cesare nel tratto tra via Pietri/via del Lazzaretto e l’immissione di via largo dello Sport su viale Giulio Cesare (fino al 05/07)
  • viale Giulio Cesare sia l’ingresso che l’uscita su piazzale Oberdan

Percorsi consigliati

In ingresso verso il centro città:

  • Da Monterosso / Circonvallazione: viale Giulio Cesare – svolta a sinistra in via Legrenzi – svolta a destra in via Corridoni – via Suardi – via Frizzoni
  • Da Valtesse S. Antonio - Ponteranica: Nodo Pontesecco – via Ruggeri da Stabello – via Baioni – via Nazario Sauro – Piazzale Oberdan – via Cesare Battisti
  • Da Valtesse S. Colombano - Conca Fiorita: via Tremana – via Ponte Pietra – svolta a destra in piazzale Olimpiadi/via Fossoli – svolta a sinistra in via Marzabotto – svolta a destra via Lazzaretto – svolta a sinistra su via Baioni – via Nazario Sauro - Piazzale Oberdan - via Cesare Battisti

In uscita verso Ponteranica/Monterosso:

  • Da via Frizzoni verso Monterosso/Circonvallazione: Torre del Galgario – via Suardi – via Corridoni – via Legrenzi – viale Giulio Cesare – Circonvallazione/Rotatoria Monterosso
  • Da via Verdi verso Valtesse/Ponteranica: via San Giovanni – via Cesare Battisti – via Nazario Sauro – via Baioni – via Ruggeri da Stabello – nodo Pontesecco
  • Da via Cesare Battisti verso Conca Fiorita/Valtesse: p.le Oberdan – via Nazario Sauro – svolta a destra in via Lazzaretto – via Pietri - via Celestini – Largo dello Sport – Piazzale Olimpiadi – via Ponte Pietra – via Tremana

Fase 3: dall'8 luglio al 31 agosto

Strade chiuse:

  • viale Giulio Cesare nel tratto tra via Tito Livio/Legrenzi e via Finardi
  • chiusura del senso di marcia in uscita di viale Giulio Cesare nel tratto tra piazzale Oberdan e via del Lazzaretto; in tale tratto sarà garantito solamente l’ingresso in città in direzione piazzale Oberdan

Percorsi consigliati

In ingresso verso il centro città:

  • Da Monterosso /Circonvallazione: viale Giulio Cesare – svolta a sinistra in via Legrenzi – svolta a destra in Via Corridoni – via Suardi – via Frizzoni
  • Da Valtesse S. Antonio - Ponteranica: Nodo Pontesecco – via Ruggeri da Stabello – via Baioni – via Nazario Sauro – Piazzale Oberdan – via Cesare Battisti
  • Da Valtesse S. Colombano - Conca Fiorita: via Tremana – via Ponte Pietra – viale Giulio Cesare – Piazzale Oberdan - via Cesare Battisti - centro

In uscita verso Ponteranica/Monterosso:

  • Da via Frizzoni verso Monterosso/Circonvallazione: Torre del Galgario – via Suardi – via Corridoni – via Legrenzi – viale Giulio Cesare – Circonvallazione/Rotatoria Monterosso
  • Da via Verdi verso Valtesse/Ponteranica: via San Giovanni – via Cesare Battisti – via Nazario Sauro – via Baioni – via Ruggeri da Stabello – nodo Pontesecco
  • Da via Cesare Battisti verso Conca Fiorita/Valtesse: p.le Oberdan – via Nazario Sauro – svolta a destra in via Lazzaretto svolta a sinistra su viale Giulio Cesare – svolta a sinistra verso piazzale Olimpiadi - via Ponte Pietra – via Tremana

Per l’intero periodo dal 24/06 al 31/08 sarà consentito a tutti i veicoli il transito in via Suardi, nel tratto compreso tra via Noli e l’intersezione con via F.lli Bronzetti, lungo la corsia preferenziale degli autobus per chi proviene dal centro in direzione della periferia.

Tutti i punti sensibili interessati dalle deviazioni saranno presidiati da pattuglie della Polizia locale.

Commenti
Giovanni Battista marcarini

PS:la strada ROMANA si trovava a Porta Nuova!

Giovanni Battista marcarini

Per quanto riguarda il ritrovamento dei reperti archeologici, in pochi giorni avranno il permesso di eliminarli come stato fatto con la "strada riconosciuta dalla sovrintendenza di origine ROMANA" eliminata per fare una vasca per i vigili del fuoco

lele

Se oltre al traffico qualche genio modificasse anche le tempistiche dei semafori forse si potrebbe vivere meglio ...o ci vuole il genio di Aladino per farlo ?

Marcello

Far perdere tempo (agli altri) è l'attività preferita al giorno d'oggi. E noi abbiamo una burocrazia maestra da secoli in questa arte.

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali