Attualità
aria un po' più pulita

Smog, dal 1 gennaio a Bergamo revocate le misure temporanee di primo livello

Le polveri sottili nell'aria sono tornate su livelli accettabili, al di sotto dei limiti in tutte le province lombarde tranne che per quella di Como

Smog, dal 1 gennaio a Bergamo revocate le misure temporanee di primo livello
Attualità Bergamo, 31 Dicembre 2021 ore 16:49

A partire dalla giornata di domani, sabato 1 gennaio, saranno revocate le misure temporanee di primo livello, che vietavano la circolazione a determinate categorie di veicoli, in tutte le province della Lombardia, dopo che erano scattate in seguito al superamento dei limiti di smog martedì 28 dicembre scorso.

Questo perché ieri (giovedì 30 dicembre) le misurazioni delle polveri sottili Pm10 nell'aria hanno rilevato livelli accettabili, al di sotto dei limiti in tutte le province della nostra regione, ad eccezione di Como, che ha fatto rilevare il primo giorno di superamento. A partire da domani, quindi, potranno circolare di nuovo anche a Bergamo quei veicoli che erano stati destinatari dei divieti di qualche giorno fa: le limitazioni riguardavano, nei comuni di fascia 1 e 2 e in quelli ad adesione volontaria, i Benzina Euro 0 e 1, i Diesel Euro da 0 a 3 (anche con Fap) e i Diesel Euro 4.

In ogni caso, il Pirellone ha invitato al rispetto delle misure permanenti a tutela della qualità dell'aria, in riferimento a stufe e in generale generatori di calore alimentati a biomassa legnosa, così come al divieto di combustioni all'aperto. Per maggiori informazioni, sul sito di Regione Lombardia è disponibile una pagina con tutte le normative al SEGUENTE LINK.