il setting dell'ats

Sono 633 i bergamaschi in isolamento obbligatorio, 317 quelli in isolamento fiduciario

Segnali del contenimento della diffusione dei contagi nella Bergamasca

Sono 633 i bergamaschi in isolamento obbligatorio, 317 quelli in isolamento fiduciario
Attualità Bergamo, 17 Giugno 2021 ore 09:37

Non soltanto contagi, ospedalizzazioni e morti. Si riduce sempre di più anche il numero dei cittadini bergamaschi in quarantena.

In particolare, secondo quanto reso noto oggi (giovedì 17 giugno) dall’Ats di Bergamo, sono 633 i residenti in provincia in isolamento obbligatorio, perché positivi al Covid. Due settimane fa, sempre secondo dati dell’Agenzia di tutela della salute, queste persone erano 1.076.

Crolla anche il numero di bergamaschi che non possono uscire di casa perché entrati in contatto con soggetti positivi all’infezione: ad oggi sono 317 le persone in isolamento fiduciario, contro i 905 del setting precedente.