Attualità
opportunità di lavoro

Sta arrivando l'estate: il parco a tema Leolandia assume e cerca 60 nuovi addetti

Tra le figure più richieste quelle di operatori per le attrazioni, commessi e animatori. I colloqui iniziano a maggio

Sta arrivando l'estate: il parco a tema Leolandia assume e cerca 60 nuovi addetti
Attualità 19 Aprile 2022 ore 10:22

Leolandia, il parco a tema più importante della Lombardia, è in cerca di personale. Nello specifico, in vista della stagione estiva, è pronto ad assumere 60 addetti e tra le figure più richieste vi sono quelle di operatori per le attrazioni, commessi e “personaggi character”, ovvero animatori. Aperte posizioni anche per addetti alla ristorazione, ai giochi a premio e all’assistenza clienti, a cui si affianca un caposquadra per le pulizie e il mantenimento del parco.

Il presupposto essenziale per lavorare a Leolandia è l’attitudine al sorriso, al lavoro di gruppo e ai rapporti interpersonali. È necessaria anche un’ottima conoscenza della lingua inglese per le mansioni di “customer care”. I colloqui inizieranno nei primi giorni di maggio: per segnalare la propria candidatura o richiedere ulteriori informazioni è possibile consultare il link “Lavora con Noi” del sito Leolandia.

«Dopo la riapertura del parco a marzo abbiamo assistito a un netto incremento del numero di ospiti rispetto agli anni passati – osserva David Tommaso, direttore marketing e vendite Leolandia –. Per questa ragione abbiamo deciso di potenziare l’offerta, che quest’anno si arricchisce di tanti spettacoli inediti e, a breve, di nuovi personaggi in anteprima mondiale molto famosi tra i bambini più piccoli».

Anche grazie al suo staff Leolandia (che, in media, occupa 600 persone tra dipendenti fissi e stagionali) si trova da quattro anni al primo posto tra i parchi italiani più amati nella classifica di Tripadvisor e ha ricevuto per sei volte il premio come “miglior staff” ai Parksmania Awards, rassegna annuale dedicato ai migliori parchi divertimento italiani.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter