dal 17 al 21 luglio

Vaccino Moderna per il personale scolastico: accesso libero a Dalmine e Chiuduno

Dalle 8 alle 20 si potrà andare negli hub con la tessera sanitaria e firmare un'autocertificazione che attesti l'appartenenza alla categoria

Vaccino Moderna per il personale scolastico: accesso libero a Dalmine e Chiuduno
Attualità Dalmine, 14 Luglio 2021 ore 17:37

Porte aperte ai centri vaccinali di Dalmine e Chiuduno per il personale scolastico, docente e non docente, non ancora vaccinato. Da sabato 17 a mercoledì 21 luglio chi lavora nel mondo della scuola potrà presentarsi anche senza prenotazione negli hub vaccinali: basterà presentare la propria tessera sanitaria e firmare un'autocertificazione che garantisca l'appartenenza a questa categoria.

Il vaccino somministrato sarà quello prodotto dalla casa farmaceutica Moderna. L’obiettivo, condiviso dalle autorità sanitarie e da Regione Lombardia, è di vincere anche le ultime reticenze e arrivare alla riapertura delle scuole con la maggior copertura possibile tra il personale scolastico.

«L’accesso ai centri sarà libero dalle 8 alle 20 – spiega Massimo Giupponi, direttore generale dell’Ats di Bergamo –. Agli insegnanti e al personale non docente verrà somministrato il vaccino Moderna, che prevede il richiamo a quaranta giorni quindi agli inizi di settembre, proprio prima della riapertura della scuola».

L’auspicio è che circa 5 mila persone, tra insegnanti e personale non docente, che lavorano nella Bergamasca approfittino di queste cinque giornate di vaccinazione affinché si possa affrontare l’avvio del prossimo anno scolastico con maggior sicurezza.