il volto nuovo della strada

Via Tiraboschi, arriva la segnaletica stradale. La riqualificazione è ufficialmente conclusa

Nella notte tra giovedì 5 e venerdì 6 agosto gli operai avevano posato il nuovo asfalto fonoassorbente

Via Tiraboschi, arriva la segnaletica stradale. La riqualificazione è ufficialmente conclusa
Attualità Bergamo, 07 Agosto 2021 ore 11:58

La riqualificazione di via Tiraboschi è stata ufficialmente portata a termine. Questa mattina, sabato 7 agosto, sul nuovo manto d’asfalto fonoassorbente è comparsa anche la segnaletica stradale.

«Sono molto contento del risultato – commenta su Facebook l’assessore ai lavori pubblici Marco Brembilla, grazie al progetto offerto dal Duc (Distretto urbano del commercio) con tutti i commercianti della via, abbiamo ridato vita ad una strada che era una delle tante».

La strada del centro città che, collegando Porta Nuova al Coin, conduce verso largo Cinque Vie e piazza Pontida, oggi per l’assessore Brembilla è un «luogo di passeggio. Con la riqualificazione di via Zambonate spero di realizzare il sogno di allargare le passeggiate in centro».

Il nuovo asfalto era stato posato nella notte tra giovedì 5 e venerdì 6 agosto, dopo il completamento degli attraversamenti pedonali in porfido.

4 foto Sfoglia la gallery

L’auspicio è che a questo miglioramento estetico corrisponda anche una maggiore vivibilità dell'area e un aumento dei consumi nei negozi che hanno la propria vetrina su via Tiraboschi.

Un intervento che, a causa dell'emergenza Covid e dell’inizio del nuovo anno scolastico, non era stato possibile concludere entro il 2020, ma che Palazzo Frizzoni aveva promesso avrebbe terminato entro l’estate di quest’anno.