i numeri del contagio

A Bergamo 101 casi in più. Rallenta il calo dei pazienti ricoverati in Lombardia

A Bergamo 101 casi in più. Rallenta il calo dei pazienti ricoverati in Lombardia
Cronaca 02 Gennaio 2021 ore 17:29

Un numero esiguo di tamponi analizzati, l’indice di positività che resta elevato e un rallentamento deciso nel calo dei ricoverati. Il bollettino quotidiano pubblicato oggi (sabato 2 gennaio) dal Pirellone non è dei migliori. In particolare i nuovi casi accertati su scala regionale sono 1.402, di cui 71 debolmente positivi, a fronte di 11.758 tamponi analizzati. Ieri erano stati diagnosticati 3.056 contagi grazie all’esecuzione di 25.467 test molecolari. La percentuale dei positivi in rapporto ai test effettuati resta invariata, attestandosi all’11,9 per cento. In provincia di Bergamo il dato delle positività si conferma pressochè stabile, pur scendendo dalle 122 di ieri alle 101 odierne.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

In Lombardia, i malati in terapia intensiva crescono a 487 (+4), mentre i pazienti ricoverati nei reparti ospedalieri ordinari scendono a 3.352 (-85). Resta stabile anche il dato riferito alle vittime giornaliere: i morti accertati oggi sono 78, ieri erano stati 80. Complessivamente, quindi, da febbraio hanno perso la vita 25.281 persone. Infine, sale a 402.070 (+626) il totale dei dimessi/guariti da febbraio: nello specifico 398.349 persone risultano guarite, mentre 3.721 sono state dimesse. Nel dettaglio, ecco i nuovi casi positivi al Covid per ogni provincia lombarda:

  • Bergamo 101 (ieri 122)
  • Milano: 596 (di cui 163 in città)
  • Brescia: 226
  • Como: 28
  • Cremona: 46
  • Lecco: 69
  • Lodi: 16
  • Mantova: 55
  • Monza e Brianza: 131
  • Pavia: 49
  • Sondrio: 11
  • Varese: 72

In Italia sono stati invece diagnosticati 11.831 nuovi contagi grazie all’analisi di 67.174 tamponi. Ieri le positività erano state 22.211 a fronte di 157.524 test molecolari processati. Si impenna quindi l’indice di positività, che passa dal 14,1 al 17,6 per cento. Il totale delle persone entrate in contatto con l’infezione raggiunge la quota di 2.141.201 individui. Diminuisce il dato riferito alle vittime giornaliere: i decessi accertati oggi sono 364 (ieri erano stati 462), cifra che aggiorna il bilancio complessivo di chi ha perso la vita a quota 74.985 persone. Infine, risultano esserci 577.062 persone (+2.295) attualmente positive al coronavirus, mentre i dimessi/guariti salgono a quota 1.489.154 persone (+9.166).

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità