Menu
Cerca
i numeri del contagio

A Bergamo 104 positivi in più. In Lombardia rimane stabile l'indice di positività

A Bergamo 104 positivi in più. In Lombardia rimane stabile l'indice di positività
Cronaca 30 Novembre 2020 ore 18:44

All’indomani del declassamento a zona arancione continuano ad essere rassicuranti i dati in merito alla diffusione del contagio in Lombardia. In particolare oggi (lunedì 30 novembre), stando al report diffuso dal Pirellone i nuovi casi sono 1.929, di cui 268 debolmente positivi e 56 accertati in seguito ai test sierologici, a fronte di 16.987 tamponi analizzati. Ieri erano stati diagnosticati 3.203 contagi grazie all’esecuzione di 28.434 test molecolari. Il rapporto tra tamponi effettuati e nuovi positivi resta pressochè identico, passando dall’11,2 per cento all’11,3 per cento odierno. Anche per quanto riguarda più da vicino la realtà bergamasca i dati lasciano spazio all’ottimismo. I nuovi contagi accertati oggi sono 104, in calo rispetto ai 138 di ieri. Nella nostra provincia, secondo le ultime stime di Ats, l’indice di positività è intorno all’8 per cento.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

Resta stazionaria la situazione relativa ai ricoveri. I posti occupati in terapia intensiva sono 906, uno in meno rispetto a domenica, mentre dopo giorni di calo torna a crescere il dato relativo ai pazienti ricoverati nei normali reparti di degenza. In totale risultano esserci 7.433 pazienti ricoverati, 33 in più di ieri. Non si arresta la crescita dei decessi, che aumentano sensibilmente rispetto a ieri. Le vittime accertate oggi sono 208, mentre ieri erano state 135. Complessivamente, quindi, dall’inizio della pandemia hanno perso la vita 21.855 persone. Infine, sale a 260.528 il totale dei dimessi/guariti da febbraio: nello specifico 254.478 persone risultano guarite, mentre 6.050 sono state dimesse. Nel dettaglio, ecco i nuovi casi positivi al Covid per ogni provincia lombarda:

  • Bergamo 104 (ieri 138)
  • Milano: 940 (di cui 345 in città)
  • Brescia: 122
  • Como: 33
  • Cremona: 50
  • Lecco: 92
  • Lodi: 16
  • Mantova: 8
  • Monza e Brianza: 332
  • Pavia: 64
  • Sondrio: 27
  • Varese: 94

In Italia oggi sono stati diagnosticati 16.377 nuovi contagi grazie all’analisi di 130.524 tamponi. Ieri le positività erano state 20.648 a fronte di 176.934 test molecolari processati. Cresce leggermente quindi l’indice di positività, che passa dall’11,7 per cento di ieri all’12,5 per cento odierno. Il totale delle persone entrate in contatto con l’infezione raggiunge invece quota 1.601.554 individui. Aumenta però il dato riferito alle nuove vittime giornaliere: i decessi accertati oggi sono 672 (ieri erano stati 541) cifra che aggiorna il bilancio complessivo di chi ha perso la vita dall’inizio della pandemia a quota 55.576 persone. Infine, risultano esserci 788.471 persone (-7.300) attualmente positive al coronavirus, mentre i dimessi/guariti salgono a quota 757.507 persone (+23.004).