I numeri del contagio

A Bergamo 112 casi in più. Scendono sotto 600 i pazienti lombardi in terapia intensiva

A Bergamo 112 casi in più. Scendono sotto 600 i pazienti lombardi in terapia intensiva
Cronaca 19 Dicembre 2020 ore 17:52

Regione Lombardia ha pubblicato il consueto bollettino quotidiano relativo ai numeri del contagio. Le note positive, così come ormai da almeno un paio di settimane, arrivano dai dati delle ospedalizzazioni: continuano infatti a calare i pazienti ricoverati, sia in terapia intensiva (attualmente sono 592, 10 in meno rispetto a ieri, 18 dicembre) che negli altri reparti (4.495, 161 in meno su ieri). I nuovi positivi riscontrati oggi, 19 dicembre, sono 1.944, di cui 152 debolmente positivi. Il numero di tamponi analizzati è 27.044, dunque la percentuale odierna del rapporto tra test e nuove positività è al 7,1 per cento contro l’8,1 per cento di ieri.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

Dopo alcuni giorni in cui il numero delle vittime si era attestato sotto quota cento, invece, oggi purtroppo si registrano 105 decessi in più, arrivando così ad avere 24.330 vittime ufficiali per coronavirus in Lombardia dall’inizio della pandemia. Infine, 365.440 (+2.396) il totale dei dimessi/guariti da febbraio: di questi, 4.384 dimessi e 361.056 guariti. Nel dettaglio, ecco i nuovi casi positivi al Covid per ogni provincia lombarda:

  • Bergamo: 112 (ieri 126)
  • Milano: 700 di cui 283 a Milano città
  • Brescia: 248
  • Como: 129
  • Cremona: 73
  • Lecco: 46
  • Lodi: 27
  • Mantova: 144
  • Monza e Brianza: 145
  • Pavia: 121
  • Sondrio: 56
  • Varese: 80

In Italia, sono invece 16.308 i positivi di oggi, 19 dicembre, a fronte di 176.185 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività è dunque del 9,2 per cento, in flessione rispetto al 10 per cento di ieri. Le vittime sono state purtroppo 553. Ieri i nuovi casi erano stati 17.992, con 179.800 tamponi e 674 i morti. Gli ingressi di oggi in terapia intensiva sono 160, portando il totale a 2.784 pazienti in rianimazione: sono comunque 35 posti letto occupati in meno rispetto a ieri. Nei reparti ordinari ci sono invece 25.364 persone, 405 in meno di ieri.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità