Menu
Cerca
i numeri del contagio

A Bergamo 291 contagi in più. Lombardia vicina agli 800 pazienti in terapia intensiva

A Bergamo 291 contagi in più. Lombardia vicina agli 800 pazienti in terapia intensiva
Cronaca 17 Marzo 2021 ore 18:13

L’evoluzione della curva epidemiologica in Lombardia si mantiene sulla scia dei valori emersi nelle ultime settimane. Il bollettino regionale diffuso oggi (mercoledì 17 marzo) conta 4.490 nuovi positivi, di cui 120 debolmente positivi, a fronte di 59.009 tamponi analizzati. Di questi, 38.792 sono molecolari, mentre i restanti 20.217 sono test antigenici rapidi.

Ieri erano stati diagnosticati invece 4.235 contagi, con l’esecuzione di 49.068 test (molecolari e rapidi). Di conseguenza l’indice di positività regionale scende nuovamente, passando dall’8,6 per cento al 7,6 per cento odierno. In provincia di Bergamo si assiste a una lieve crescita dei nuovi contagi: le positività diagnosticate oggi sono 291, contro le 262 di ieri.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

Per quel che riguarda la pressione esercitata dai malati Covid sulle strutture ospedaliere lombarde, il saldo aggiornato dei pazienti in terapia intensiva è salito a 781 persone (+16). Il totale di coloro che sono ricoverati nei reparti ordinari è invece arrivato a quota 6.641 persone, 167 in più rispetto a ieri.

Stabile il numero delle vittime giornaliere: i morti accertati oggi sono 79, ieri erano stati 81. Complessivamente quindi, dall’anno scorso, hanno perso la vita 29.459 persone. Nel dettaglio, ecco i nuovi casi positivi al Covid nelle province lombarde:

  • Bergamo 291 (ieri 262)
  • Milano: 1.050 (di cui 447 in città)
  • Brescia: 949
  • Como: 295
  • Cremona: 180
  • Lecco: 125
  • Lodi: 73
  • Mantova: 227
  • Monza e Brianza: 416
  • Pavia: 275
  • Sondrio: 72
  • Varese: 432
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli