i numeri del contagio

A Bergamo 31 positivi. In Lombardia meno di trenta pazienti ricoverati in terapia intensiva

A Bergamo 31 positivi. In Lombardia meno di trenta pazienti ricoverati in terapia intensiva
Cronaca 30 Luglio 2021 ore 17:33

Dopo giorni di crescita lieve torna a diminuire il numero dei ricoverati nei reparti di area critica. Per quel che riguarda i contagi, invece, l’evoluzione della curva epidemiologica si conferma sui livelli osservati in queste ultime settimane. Nello specifico oggi, venerdì 30 luglio, il bollettino diffuso dalla Regione conta 678 nuovi positivi, a fronte di 36.583 tamponi (tra molecolari e antigenici rapidi) analizzati.

Nella giornata di giovedì erano stati registrati 661 casi ed erano stati eseguiti 38.602 test. Di conseguenza il tasso di positività regionale passa dall’1,7 all’1,8 per cento odierno. In lieve calo per il secondo giorno di fila anche le positività diagnosticate in provincia di Bergamo, che passano dalle 35 di ieri alle 31 di oggi.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

Nelle terapie intensive lombarde si contano 4 pazienti in meno, in totale 26, mentre sono 5 in più i degenti nei reparti ordinari, saliti nel complesso a 211. In calo anche il numero delle vittime: oggi è stato accertato 1 solo decesso, ieri 3. Dall’inizio dell’epidemia sono quindi 33.823 i lombardi che hanno perso la vita. Nel dettaglio, ecco i nuovi casi positivi al virus nelle province lombarde:

  • Bergamo 31 (ieri 35)
  • Milano: 231 (di cui 102 in città)
  • Brescia: 53
  • Como: 36
  • Cremona: 28
  • Lecco: 6
  • Lodi: 10
  • Mantova: 35
  • Monza e Brianza: 55
  • Pavia: 24
  • Sondrio: 9
  • Varese: 116