Cronaca
i numeri del contagio

A Bergamo 558 positivi. In Lombardia giù le terapie intensive, su i ricoveri ordinari

A Bergamo 558 positivi. In Lombardia giù le terapie intensive, su i ricoveri ordinari
Cronaca 17 Marzo 2022 ore 18:14

Calano i ricoveri in terapia intensiva, ma di contro aumentano di nuovo quelli in area medica. Sul fronte dei contagi, invece, oggi (giovedì 17 marzo) il bollettino diffuso da Regione Lombardia conteggia 8.670 nuovi casi, a fronte di 78.288 tamponi analizzati.

Ieri erano emerse 8.183 positività ma erano stati effettuati meno test, 72.948 in tutto tra molecolari e antigenici rapidi. L’indice di positività passa quindi dall’11,2 per cento all’attuale 11 per cento. Crescono nuovamente anche i nuovi positivi accertati in Bergamasca, che passano da 472 ai 558 odierni.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

I malati ricoverati nelle terapie intensive lombarde sono 58 (13 in meno), mentre i pazienti nei reparti ordinari sono nel complesso 844 (35 in più). In aumento anche le vittime giornaliere, oggi 23 (ieri 11). I lombardi che hanno perso la vita dall’inizio della pandemia sono quindi 39.000. Di seguito i nuovi casi positivi al virus nelle province lombarde:

  • Bergamo: 558 (ieri 472)
  • Milano: 2.987 (di cui 1.431 in città)
  • Brescia: 985
  • Como: 640
  • Cremona: 275
  • Lecco: 299
  • Lodi: 131
  • Mantova: 374
  • Monza e Brianza: 702
  • Pavia: 407
  • Sondrio: 97
  • Varese: 793
Seguici sui nostri canali