i numeri del contagio

A Bergamo 82 casi in più. In Lombardia crescono i ricoveri ma calano le terapie intensive

A Bergamo 82 casi in più. In Lombardia crescono i ricoveri ma calano le terapie intensive
Cronaca 16 Gennaio 2021 ore 18:21

Anche oggi (sabato 16 gennaio) non si evidenziano grandi variazioni nei dati contenuti nel bollettino quotidiano reso noto dal Pirellone. Salvo che la nuova grafica relativa al conteggio dei tamponi, che tiene conto sia dei test molecolari sia di quelli antigenici rapidi. In particolare, sono 2.134 i nuovi positivi, di cui 156 debolmente positivi, a fronte di 35.317 tamponi analizzati. Di questi 26.717 sono tamponi molecolari, 8.601 sono quelli rapidi.

Ieri erano stati diagnosticati 2.205 contagi, grazie all’esecuzione di 26.535 tamponi. L’indice di positività passa quindi dall’8,3 per cento di ieri al 6 per cento odierno. In provincia di Bergamo le positività diminuiscono leggermente, passando dalle 86 di ieri alle 82 odierne.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

Nel frattempo scende a 454 il numero dei malati in terapia intensiva (-12), ma aumentano i pazienti ricoverati nei reparti ospedalieri ordinari, in totale 3.664 (+63). Cresce anche il dato riferito alle vittime giornaliere: i morti accertati oggi sono 78, ieri erano stati 68. Complessivamente, quindi, da febbraio hanno perso la vita 26.172 persone.

Infine, sale a 428.393 (+1.212) il totale dei dimessi/guariti: nello specifico 424.382 persone risultano guarite, mentre 4.011 sono state dimesse. Nel dettaglio, ecco i nuovi casi positivi al Covid nelle province lombarde:

  • Bergamo 82 (ieri 86)
  • Milano: 729 (di cui 365 in città)
  • Brescia: 320
  • Como: 165
  • Cremona: 38
  • Lecco: 44
  • Lodi: 42
  • Mantova: 171
  • Monza e Brianza: 103
  • Pavia: 143
  • Sondrio: 67
  • Varese: 179

In Italia sono stati invece diagnosticati 16.310 nuovi contagi grazie all’analisi di 260.704 tamponi. Un conteggio nel quale da ieri sono compresi anche i test rapidi. Venerdì (15 gennaio) le positività erano state 16.146 a fronte di 273.506 tamponi (molecolari e antigenici) processati. L’indice di positività aumenta leggermente, passando dal 5,9 per cento di ieri al 6,3 per cento odierno. Il totale delle persone entrate in contatto con l’infezione ha nel frattempo raggiunto la quota di 2.368.733 individui.

Praticamente invariato il dato riferito alle vittime giornaliere: i decessi accertati oggi sono 475 (ieri erano stati 477), cifra che aggiorna il bilancio complessivo di chi ha perso la vita a 81.800 persone. Infine, risultano esserci 557.717 persone (-351) attualmente positive al coronavirus, mentre i dimessi/guariti salgono a quota 1.729.216 persone (+16.186).

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli