sostegno alle famiglie

A Dalmine un fondo da 169mila euro per aiutare i residenti a pagare l’affitto

A Dalmine un fondo da 169mila euro per aiutare i residenti a pagare l’affitto
Dalmine, 08 Maggio 2020 ore 16:27

Un fondo del valore di 169mila euro per sostenere nel pagamento degli affitti quelle famiglie che, a causa del blocco delle attività lavorative, si trovano in condizioni di difficoltà economica.

E’ la misura straordinaria messa in campo dal Comune di Dalmine, grazie anche ad uno stanziamento di contributi regionali. «Il pagamento del canone di affitto rappresenta una delle maggiori preoccupazioni per molti dalminesi – spiega Cinzia Terzi, assessore ai Servizi sociali e alla Persona -. Per dare un’immediata risposta a questo grave problema, che interessa sia gli inquilini che gli affittuari, abbiamo deciso di istituire due misure specifiche, alle quali è possibile accedere già da questa settimana».

Alla prima misura, per la quale sono stati stanziati 100mila euro, potranno accedere fino al 5 giugno «i nuclei famigliari che hanno difficoltà nel pagamento del canone di locazione sul libero mercato, compreso il canone concordato, in alloggi in godimento – prosegue – in alloggi che fanno parte dei cosiddetti “servizi abitativi sociali” in disagio economico, oppure che si trovano in condizioni di particolare vulnerabilità. Sono invece esclusi i contratti che rientrano nei “servizi abitativi pubblici”».

«Inoltre, abbiamo messo a disposizione ulteriori 69mila euro di finanziamenti necessari all’erogazione di contributi agli inquilini morosi incolpevoli, titolari di contratti sul libero mercato e soggetti a provvedimenti di sfratto – conclude l’assessore Terzi -. In questo secondo caso, è possibile partecipare al bando fino al 31 dicembre 2021».

È possibile richiedere i contributi compilando l’apposito modulo scaricabile dal sito del Comune di Dalmine e inviandolo all’indirizzo misura.affitto@comune.dalmine.bg.it. La richiesta dovrà essere corredata dalla documentazione richiesta, allegando copia digitale della carta d’identità. Per avere supporto nella compilazione è possibile contattare l’Ufficio servizi sociali allo 035.6224877.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia