a ferragosto

Giro di Lombardia 2020: la partenza da Bergamo, sul Sentierone

Giro di Lombardia 2020: la partenza da Bergamo, sul Sentierone
Bergamo, 16 Luglio 2020 ore 12:03

Il 144esimo Giro di Lombardia partirà da Bergamo e, per la precisione, dal Sentierone. Non nel mese di ottobre come da tradizione, bensì il giorno di Ferragosto. La corsa, interrotta soltanto nel 1943 e nel 1944 a causa del secondo conflitto mondiale, prenderà il via a una settimana di distanza dalla Milano-Sanremo in programma l’8 agosto invece che nel mese di marzo (la prima grande Classica nel calendario ciclistico stagionale).

La presentazione della gara si è svolta nella giornata di mercoledì 15 luglio nella sede di Ubi, main sponsor del Giro di Lombardia, alla presenza del presidente di Rcs Urbano Cairo del sindaco Giorgio Gori e di Mauro Vegni, direttore del Giro e delle Classiche targate Rcs.

La partenza da Bergamo, una delle città più colpite dalla pandemia, assume quindi il significato simbolico della ripartenza, pur nel rispettoso e doveroso omaggio da tributare alle migliaia di vittime. Il percorso di gara, lungo ben 243 chilometri, sfiorerà anche i comuni di Nembro e Alzano Lombardo.

Ospite d’eccezione Vincenzo Nibali, due volte vincitore del Giro, affiancato ai nastri di partenza da due corridori di assoluta caratura internazionale: l’olandese Bauke Mollema e il francese Julian Alaphilippe.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia