Cronaca
La sanzione

Allenava i clienti nella palestra di Romano senza Green Pass: multato personal trainer

Il professionista del fitness si è preso una multa di seicento euro. In regola invece la donna che stava allenando in quel momento

Allenava i clienti nella palestra di Romano senza Green Pass: multato personal trainer
Cronaca 12 Gennaio 2022 ore 15:47

Settimana scorsa, la Polizia locale del Distretto della Bassa Bergamasca Orientale ha effettuato un'operazione di controllo nello studio di Romano di Lombardia dove un professionista del settore del fitness lavora come personal trainer. Un'attività che impone il contatto ravvicinato con i clienti, considerata la tipologia di attività fisica e di conseguenza l'utilizzo di tutte le precauzioni necessarie in termini sicurezza sanitaria, tra cui l'obbligo di avere il green pass.

Come riporta PrimaTreviglio, gli agenti, una volta entrati nello studio/palestra, hanno effettuato i controlli di rito. L'attività è risultata essere regolarmente iscritta ai registri professionali e avere tutti i requisiti in termini di autorizzazione richiesti per operare. I controlli poi si sono focalizzati sulle normative sanitarie anti- Covid. Al momento dell'arrivo degli agenti, il personale trainer stava lavorando con una cliente risultata in regolare possesso del certificato verde.

A non essere in regola con la normativa sanitaria è risultato però essere il proprietario della palestra, il personal trainer, che ha ricevuto una sanzione di 600 euro. L'operazione è rientrata nell'ambito di una campagna messa in atto dalla Polizia locale di Romano, che nelle ultime tre settimane ha controllato più di 500 persone, focalizzandosi sull’utenza del trasporto pubblico e sulle attività commerciali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter